Finestre sull'Arte Video

Finestre sull'Arte - Decima puntata (speciale)

Caravaggio (speciale)

Caravaggio (speciale)


Caravaggio e caravaggeschi in mostra a Firenze



Puntata 10 - 7 giugno 2010
Durata: 30'19"



Clicca qui per il download diretto


Il 2010 è il quattrocentesimo anniversario della scomparsa di Caravaggio, e per l'occasione sono tante le mostre dedicate a Michelangelo Merisi in giro per l'Italia. Noi di Finestre sull'Arte abbiamo visitato la mostra Caravaggio e caravaggeschi a Firenze, che si tiene tra Palazzo Pitti e Uffizi fino al 17 ottobre. Nella puntata di oggi vi raccontiamo, parlando delle opere presenti in mostra, il genio rivoluzionario di Caravaggio, uno degli artisti più importanti e più influenti della storia dell'arte nonché uno dei pittori più amati da parte del pubblico. I suoi capolavori e la sua vita sregolata hanno affascinato generazioni: scopriamo i temi principali della sua arte con Ilaria e Federico!

Immagine: Ritratto di Maffeo Barberini, 1597 ca.; olio su tela, 121 x 95 cm; Firenze, Collezione privata.



Approfondimenti

Michelangelo Merisi detto "Caravaggio" (Milano, 1571 - Porto Ercole, 1610)

Biografia


1571 Michelangelo Merisi nasce a Milano il 29 settembre. I genitori sono Fermo Merisi e Lucia Aratori, quest'ultima originaria di Caravaggio in Lombardia.
Anni '80 Compie il suo apprendistato nella bottega di Simone Peterzano. Probabilmente compie un breve soggiorno a Venezia assieme al maestro.
1592 Lascia definitivamente Milano per trasferirsi a Roma. Vivrà i suoi primi anni romani in povertà soffrendo anche la fame.
1593 ca. Dipinge il Canestro di frutta, una delle sue prime opere note.
1594 ca. Entra nella bottega del Cavalier d'Arpino, che lascerà pochi mesi dopo.
1596 Viene notato dal cardinale Francesco Del Monte che diventa il suo principale mecenate. Intorno allo stesso anno realizza il famoso Bacco degli Uffizi.
1599 Viene incaricato di realizzare alcuni dipinti per la cappella Contarelli nella chiesa di San Luigi dei Francesci: è il suo primo incarico pubblico. Nascono alcuni grandi capolavori come la Vocazione e il Martirio di san Matteo.
1601 Secondo importante incarico pubblico a Roma: le tele per la cappella Cerasi di Santa Maria del Popolo.
1603 Il rivale Giovanni Baglione denuncia Caravaggio, Orazio Gentileschi, Onorio Longhi e Filippo Trisegni per aver scritto alcune poesie diffamatorie nei suoi confronti. I verbali del processo sono importanti anche perché durante le udienze Caravaggio parla del suo concetto di arte e indica i migliori pittori del suo tempo secondo il suo giudizio (Federico Zuccari, Annibale Carracci, Orazio Gentileschi, Cristoforo Roncalli, Antonio Tempesta e il Cavalier d'Arpino). Viene condannato agli arresti domiciliari.
1604 Iniziano nuovi guai giudiziari per il pittore che continueranno per tutta la sua permanenza a Roma, per risse, lesioni, aggressioni, oltraggi a pubblico ufficiale e porto d'armi abusivo.
1605 Un notaio, Mariano Pasqualone, lo denuncia per averlo aggredito e ferito con la spada, a causa di una questione di donne. A causa di questo fatto fugge in estate a Genova, dove si trattiene per un paio di settimane ospite di Marcantonio Doria.
1606 Il 31 maggio, nel corso di una rissa nata durante una partita di pallone, Caravaggio uccide Ranuccio Tommasoni, un nobile suo rivale. L'artista viene processato in contumacia e condannato a morte. È costretto a lasciare Roma, da dove fugge protetto dai Colonna. Si trasferisce a Napoli.
1607 A Napoli dipinge le Sette opere di misericordia. Nello stesso anno si trasferisce a Malta.
1608 Viene nominato Cavaliere di Malta in data 14 luglio. Sull'isola del Mediterraneo esegue la Decollazione del Battista, la sua unica opera firmata, conservata ancora oggi nella Cattedrale della Valletta. In autunno viene espulso dall'ordine, forse a causa di atteggiamenti irriguardosi nei confronti degli altri membri o perché i Cavalieri erano venuti a sapere dei suoi trascorsi giudiziari. Si trasferisce in Sicilia, dove si divide tra Messina e Siracusa, ospitato dall'amico Mario Minniti conosciuto nei primi anni romani. A Siracusa esegue il Seppellimento di santa Lucia.
1609 Dopo il tranquillo soggiorno siciliano torna a Napoli. Nel corso di una rissa scoppiata in un'osteria viene ferito e il suo volto viene sfregiato (forse il pittore si autoritrae con questa ferita nel Davide e Golia).
1610 Esegue l'ultima opera nota, il Martirio di sant'Orsola commissionata da Marcantonio Doria. Nello stesso anno gli viene accordata la grazia per l'omicidio del 1606: il pittore può rientrare a Roma ma deve farlo per mare e passando dallo Stato dei Presidi. Malato, muore il 18 luglio a Porto Ercole durante il viaggio di ritorno a Roma.
La biografia dell'artista è disponibile gratuitamente in formato PDF, in modo da poterla scaricare, salvare e stampare! Si tratta di un documento agile e rapido che è possibile scaricare liberamente con il sistema Pay with a tweet: significa che è possibile avere la biografia in cambio di un tweet su Twitter o di un post su Facebook. Per scaricarla clicca sul pulsante qua sotto!
Scarica gratis in cambio di un tweet o di un post su Facebook!
Relazioni


Allievo di: Simone Peterzano - Cavalier d'Arpino
Guardò a: Giorgione - Tiziano - Tintoretto - Giovanni Gerolamo Savoldo - Il Romanino
Maestro di: Mario Minniti - Francesco Boneri detto Cecco del Caravaggio
Guardarono a lui: Orazio Gentileschi - Orazio Borgianni - Pieter Paul Rubens - Giovanni Battista Crescenzi - Lionello Spada - Battistello Caracciolo - Carlo Sellitto - Bernardo Strozzi - Bartolomeo Manfredi - Simon Vouet - Valentin de Boulogne - Nicolas Tournier - Hendrick ter Brugghen - Bartolomeo Cavarozzi - Jusepe de Ribera - Pietro Paolini - Gerrit van Honthorst - Georges de la Tour - Artemisia Gentileschi - Orazio Riminaldi - Giovanni Serodine - Antoon van Dyck - Guido Cagnacci - Rembrandt van Rijn - Salvator Rosa - Mattia Preti
Principali mecenati e committenti: Francesco Maria Del Monte - Vincenzo Giustiniani - Alof de Wignacourt

"La nota" - rubrica a cura di Ambra Grieco


La Madonna dei Pellegrini di Caravaggio - fai clic sul titolo per leggere l'articolo! "Percorsi contemporanei" - rubrica a cura di Antoniettachiara Russo
Il Caravaggio dai mille volti - fai clic sul titolo per leggere l'articolo!



Immagini


Opere in mostra (facendo clic si apriranno in una pagina nuova):
Bacco (1596-97; Firenze, Uffizi)
Sacrificio di Isacco (1603 ca.; Firenze, Uffizi)
Cavadenti (1608 ca.; Firenze, Uffizi)
Amore dormiente (1608 ca.; Firenze, Palazzo Pitti)
Ritratto di Cavaliere di Malta (1608-09; Firenze, Palazzo Pitti)
Ritratto di Maffeo Barberini (1597 ca.; Firenze, collezione privata)
Ritratto di cardinale (1600 ca.; Firenze, Uffizi)
Medusa (1597 ca.; Firenze, Uffizi)


Altre opere citate durante la trasmissione (facendo clic si apriranno in una pagina nuova):
Decollazione di Giovanni Battista (1608; La Valletta, Concattedrale di San Giovanni)
Canestro di frutta (1593-94; Milano, Pinacoteca Ambrosiana)
Vocazione di San Matteo (1599; Roma, San Luigi dei Francesi)
Madonna dei Pellegrini (1604-06; Roma, Sant'Agostino)
Morte della Vergine (1605-06; Parigi, Louvre)
La buona ventura (1593-94; Roma, Pinacoteca Capitolina)
I bari (1594 ca.; Fort Worth, Kimbell Art Museum)
San Matteo con l'angelo (1602; Roma, San Luigi dei Francesi)
Amore vincitore ("Amor vincit omnia") (1602 ca.; Berlino, Staatliche Museen)
San Giovanni Battista (1602; Roma, Pinacoteca Capitolina)
Davide con la testa di Golia (1609-10; Roma, Galleria Borghese)

Altre immagini:
Commons: http://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Michelangelo_Merisi_da_Caravaggio (con sottocategorie dedicate ai singoli dipinti);
Web Gallery of Arts.

Libri da leggere


- Stefano Zuffi, Caravaggio, Mondadori Electa, 2008.
- Rodolfo Papa, Caravaggio, 2006, Giunti.
- Gianfranco Formichetti, Caravaggio, 2003, Piemme.


Mostre e musei da visitare


- Mostra: Caravaggio e caravaggeschi a Firenze, Firenze, Palazzo Pitti e Uffizi, fino al 17 ottobre 2010 (sito internet: http://www.unannoadarte.it/caravaggio).
- Firenze, Uffizi
- Firenze, Galleria Palatina di Palazzo Pitti
- Firenze, Collezione Longhi
- Milano, Pinacoteca Ambrosiana
- Roma, Galleria Borghese
- Roma, Musei Capitolini
- Roma, Galleria Doria Pamphili
- Roma, Galleria Nazionale d'Arte Antica
- Roma, Sant'Agostino
- Roma, San Luigi dei Francesi
- Roma, Santa Maria del Popolo
- Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte
- Siracusa, Santa Lucia extra moenia
- Messina, Museo Regionale
- Londra, National Gallery
- La Valletta, Oratorio della Cattedrale di San Giovanni
- Berlino, Staatliche Museen
- Parigi, Louvre
- Vienna, Kunsthistorisches Museum
- New York, Metropolitan Museum
- Fort Worth, Kimbell Art Museum





I libri e i musei indicati nella pagina non vogliono fornire un panorama esaustivo sull'artista ma sono indicativi per poter approfondire i contenuti della trasmissione.