Ruota panoramica dietro la Torre di Pisa? Non se ne sentiva la necessità


Approvato progetto per installare una ruota panoramica di 56 metri dietro la Torre Pendente di Pisa. Non se ne sentiva la necessità.

La notizia è di qualche giorno fa: la giunta di Pisa ha approvato il progetto per la costruzione di una ruota panoramica con vista sulla Torre Pendente. La ruota avrà un’altezza di cinquantasei metri (la stessa della Torre) e sarà collocata nel parcheggio di via Pietrasantina, che dista circa mezzo chilometro da piazza dei Miracoli. Intenzione del Comune è quella di fare un primo esperimento, della durata di tre mesi, quindi di dotare in modo permanente la città dell’attrazione da luna park. Il progetto ha ottenuto il parere favorevole della soprintendenza.

Pisa, Piazza dei Miracoli

Occorre evidenziare che la ruota panoramica non dovrebbe comportare costi per l’amministrazione comunale, dato che realizzazione, gestione e manutenzione saranno a carico del privato che vincerà il bando di affidamento del progetto, come spiega La Nazione. Ciò nondimeno, è lecito avanzare numerose perplessità sull’opportunità di realizzare un’attrazione simile, sull’idea di turismo e valorizzazione che l’amministrazione pisana intende perseguire, sull’impatto che una ruota panoramica avrà su una delle aree a più alta concentrazione turistica dell’intero paese (si stima che ogni anno tre milioni di visitatori transitino per il complesso monumentale del Duomo).

Si potrebbe partire dalla dichiarazione dell’assessore alla cultura, Andrea Ferrante, che non lesina paragoni con altre realtà: “la nostra città avrà una ruota come Parigi, Londra e Vienna”. Pisa è una città con un’anima viva e forte, dotata di una storia plurisecolare, di un tessuto urbano che non ha eguali nel mondo (non occorre sottolineare come piazza dei Miracoli sia un unicum non solo dal punto di vista artistico e architettonico, ma anche sotto il profilo urbanistico), di un centro storico che conserva testimonianze vive del suo passato. È sede di una delle Università più antiche d’Europa, oltre che di due istituti d’eccellenza come la Normale e la Sant’Anna, ha una vita culturale che forse non raggiungerà il livello delle grandi città ma che ha comunque una propria connotazione. Per tali ragioni, potrebbe essere considerata vagamente offensiva l’idea che Pisa debba rincorrere le tre capitali europee citate da Ferrante, oltretutto con un’attrazione che è totalmente estranea alla storia della città: la Riesenrad del Prater di Vienna risale al 1897, e le sue omologhe di Parigi e Londra, la Grand Roue e il London Eye, sono nient’altro che rivisitazioni moderne delle grandi ruote che furono costruite ai margini dei centri storici delle due capitali agli inizi del Novecento (la prima Grand Roue parigina fu innalzata durante l’Esposizione Universale del 1900, mentre i lavori di costruzione della Great Wheel of London iniziarono addirittura nel 1894). Pisa è dotata di specificità proprie, che non ricevono alcun valore aggiunto da una ruota panoramica di cinquantasei metri.

Specificità che, peraltro, restano spesso ignote ai visitatori che giungono a Pisa da ogni parte del mondo, ma che troppo spesso limitano la loro visita della città alla sola piazza dei Miracoli: l’area del Duomo andrebbe semmai decongestionata in favore di una maggior partecipazione dei turisti alla vita della città nella sua interezza. Autentici gioielli come il Museo Nazionale di San Matteo, le domus medievali, le numerose chiese del centro storico (basti citare l’esempio di San Paolo a Ripa d’Arno, dimenticata al punto da versare per anni nel più totale abbandono) rimangono oggetti sconosciuti da parte di molti turisti. La sproporzione è evidente se si prendono in considerazione i dati di visita riferiti al 2014, con 1,7 milioni di visitatori entrati nella Cattedrale, 600.000 nel Battistero, poco meno di 500.000 saliti sulla Torre, contro soltanto 12.000 entrati nel Museo Nazionale di San Matteo. Una ruota panoramica posizionata nei pressi del complesso monumentale va pertanto in direzione opposta rispetto a un eventuale progetto di valorizzazione del tessuto storico e culturale dell’intera città.

Occorre, infine, riflettere sull’immagine che vogliamo dare delle nostre città. A cosa devono somigliare, a centri popolati e vissuti, o a parchi a tema destinati ai turisti e dai quali estromettere i locali? Devono comunicare ai turisti che sono uniche al mondo, o devono scimmiottare situazioni completamente diverse, diventando surrogati in stile “medieval-rinascimentale” di Londra o di Singapore? Vogliamo che il viaggiatore esca dalle nostre città culturalmente arricchito, o ci basta semplicemente fargli vedere “la Torre di Pisa dall’alto”? Nel frattempo, a fronte di qualche sparuta reazione contraria (si registrano il parere avverso di Salvatore Settis e le perplessità di Italia Nostra), si è formato anche un buon numero di soggetti favorevoli al progetto, e molti hanno già chiesto una collocazione più centrale della ruota. Qualcuno, addirittura, la vorrebbe installare sui Lungarni. Noi però non ci vogliamo rassegnare all’idea di una città capace di perdere l’orgoglio per la propria identità e bisognosa di ruote panoramiche per presentarsi meglio agli occhi del mondo.



Federico Diamanti Giannini

L'autore di questo articolo: Federico Diamanti Giannini

Giornalista d'arte, ho fondato Finestre sull'Arte nel 2009 con Ilaria Baratta. Sono nato a Massa nel 1986 e ho ottenuto la laurea specialistica a Pisa nel 2010. Oltre che su queste pagine, scrivo su Art e Dossier.

Leggi il profilo completo

Se questo post ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter: niente spam, una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!


Commenta l'articolo che hai appena letto



Commenta come:      
Spunta questa casella se vuoi essere avvisato via mail di nuovi commenti



1. ADRIANO RAMELLO in data 12/03/2017, 17:51:04

POSSIAMO LASCIARE AD ALTRI QUESTE ESPRESSIONI, NOI ABBIAMO TALE RICCHEZZA DI OPERE D'ARTE INIMITABILI E PISA E' LA DIMOSTRAZIONE
LAMPANTE. BASTEREBBE CURARE ANCHE POCO LE COSE STORICO ARTISTICHE PER SODDISFARE I TURISTI



Commenti dal post ufficiale su Facebook

2.Rita Borrello in data 10/03/2017 12:42:48

Spero proprio che non sia vero. Una cosa scandalosa



3.Enrico Maria Canadà in data 10/03/2017 12:47:45

Ottima strategia: folle di turisti che arrivano al parcheggio Pietrasantina per poter effettuare una visita "da una botta e via" a piazza Duomo, vedono la ruota panoramica e che fai? Vuoi non salirci? Soldi facili. Le altre cose che avete elencato, veri drammi della cultura di Pisa, comporterebbero più spese e più "fatica". Pisa é fatta solo della piazza del duomo, il resto è per "pochi eletti". Comunque accetterei pure la ruota panoramica, ma dopo che sono stati risolti i veri problemi della cultura della città



4. Finestre sull'Arte in data 10/03/2017 17:47:34

... e l'elenco rappresenta una parte ridottissima. Ci sarebbe da discutere della Biblioteca della Sapienza, del Museo delle Navi, di quel contenitore vuoto che sono gli Arsenali Repubblicani, e di tante altre situazioni che, a nostro avviso, denotano non solo mancanza di cura (e di rispetto) nei confronti della città, ma anche nei confronti del turista stesso.



5. Enrico Maria Canadà in data 10/03/2017 17:52:48

State sfondando una porta aperta. Chiese lasciate in stato di abbandono, i due musei nazionali visitati da qualche temerario turista... Davvero una situazione paradossale: una città che ha molto da offrire, e sembra fare di tutto per farsi odiare. Da uno studente di beni culturali a Pisa ?



6. Finestre sull'Arte in data 10/03/2017 17:58:28

Quindi un nostro quasi-collega :) Noi non eravamo iscritti a beni culturali ma abbiamo seguito un sacco di corsi (Collareta, Farinella, Pisani, Pancotto... ) dando anche qualche esame



7. Enrico Maria Canadà in data 10/03/2017 18:01:27

Collareta uber alles ?



8.Gilberto Tamassia in data 10/03/2017 12:48:20

Saremmo sempre degli eterni "provinciali"....?la nostra città avrà una ruota come Parigi, Londra e Vienna?...Pisa ha ben altro ma se un'assessore alla cultura non lo capisce.



9. Mari Carotenuto in data 10/03/2017 16:57:59

io penso sia una bella idea,saremo provinciali se continuiamo a rifiutare tutte le novità.e creerebbe anche un'atmosfera piu' suggestiva



10. Gilberto Tamassia in data 10/03/2017 17:01:00

ecco l'elettore di quel'assessore.



11. Enrico Maria Canadà in data 10/03/2017 17:22:23

Mari Carotenuto il problema non è la ruota panoramica in sé, ma il fatto che non si pensi a risolvere prima i veri problemi a Pisa. Il provincialismo rimarrà sempre se continuerete a puntare solo su Torre e compagnia bella



12. Mari Carotenuto in data 11/03/2017 05:32:30

Gilberto Tamassia sono campana,non potrei .Non conosco i problemi di Pisa ovviamente,però parlando da turista ,mi è piaciuta la novità,insomma un giro me lo farei volentieri sulla ruota panoramica,dopo aver visitato i monumenti.Qui a Pompei.per alcuni anni misero percorso alternativo ,poter vedere gli scavi e la città dall"alto con le mongolfiere



13. Mari Carotenuto in data 11/03/2017 06:05:21

Enrico Maria Canadà Enrico Maria Canadà Non conosco i problemi di Pisa ovviamente,però parlando da turista ,mi è piaciuta la novità,insomma un giro me lo farei volentieri sulla ruota panoramica,dopo aver visitato i monumenti.Qui a Pompei.per alcuni anni misero percorso alternativo ,poter vedere gli scavi e la città dall"alto con le mongolfiere



14. Gilberto Tamassia in data 11/03/2017 10:13:10

Ma perche' non ci mettiamo anche una seggiovia ,e' divertente no?Il turismo non deve stravolgere le citta' come e' stato fatto con Venezia,se volete vedere qualcosa di nuovo e divertente andate a Disneland vicino a Parigi.



15.Barbara Pasetti in data 10/03/2017 12:53:00

ma non ci credo.... :(



16.Manuela Menghini in data 10/03/2017 13:00:50

Beh, sono come le palme in Piazza Duomo.....scempi!!



17. Enrico Maria Canadà in data 10/03/2017 13:41:39

Due casi che non hanno niente in comune tra loro



18. Manuela Menghini in data 10/03/2017 14:02:16

Si, che ce l'hanno eccome. Deturpare dei capolavori per "pubblicità" e "guadagno"



19. Giulia Chiesi in data 10/03/2017 14:20:22

Vivo a Milano e ho origini pisane, a cui faccio ritorno ogni estate. Che le palme in Duomo a Milano piacciano o meno non hanno assolutamente niente in comune con questo progetto, che come ha detto qualcuno avrà l'unico scopo di togliere turismo invece di incentivarlo. Chi farà la coda per entrare nella Torre o nel Duomo quando potrà comodamente vederle da lontano, dall'alto, senza troppa fatica? Le palme sono solo alberi, non vedo nessuno scempio.



20. Manuela Menghini in data 10/03/2017 14:36:48

È uno scempio dell" urban design", almeno per me. Non pretendo lo sia per altri...



21. Enrico Maria Canadà in data 10/03/2017 17:24:56

La palme in piazza duomo sono i veri problemi dell'Italia, giusto? Suvvia sono solo degli alberi, abbia la decenza di non comparare i due casi che, le ripeto, sono completamente diversi.



22. Manuela Menghini in data 10/03/2017 17:33:27

Neanche la giostra a Pisa non è un problema!



23. Enrico Maria Canadà in data 10/03/2017 17:48:42

La ruota a Pisa, come ho già scritto, non è un problema in sé e per sé. Il problema è che si preferisca fare questo piuttosto che risolvere le imbarazzanti situazioni turistico - culturali della città. Badi bene che non hanno intenzione di costruirla in piazza duomo, ma in un parcheggio per autobus che dista circa un km, situato al di fuori del centro cittadino e fuori dal centro storico. Le ripeto che le due questioni (anche se a mio giudizio ne esiste solo una) non hanno niente a che vedere tra loro.



24.Sonia Barchi in data 10/03/2017 13:12:23

Non ci posso credere!



25.Gianluca Cioni in data 10/03/2017 13:13:01

si guarda sempre di più al turista come un pollo da spennare e ai centri storici come parchi divertimenti da sfruttare per fare cassa. E la crisi economica non ha fatto altro che accentuare questa folle fame di denaro. A volte penso che ormai questi monumenti non siano altro che degli animali da circo...



26.Paola Aifruttidibosco in data 10/03/2017 13:41:11

No



27.Tommaso D'Amico in data 10/03/2017 13:41:35

Spero si tratti dell'ennesima "bufala" che naviga sulla rete ......... in caso contrario, mi auguro in un ripensamento tempestivo, magari sollecitato da Ordini professionali, Collegi, Associazioni culturali e se occorre, anche da "trasmissioni televisive", che non mancano nella nostra Bella Italia, trascurata da troppo tempo!



28. Finestre sull'Arte in data 10/03/2017 17:16:50

Purtroppo nessuna bufala, ma Pisa ha da tempo perso spirito combattivo quindi riteniamo altamente plausibile che la ruota si farà, c'è solo da sperare che si limiti all'esperimento trimestrale ipotizzato dall'amministrazione e non diventi permanente.



29. Anna D'Elia in data 10/03/2017 17:48:51

Finestre sull'Arte ma non è possibile. sono senza parole



30.Gaetano Acciavatti in data 10/03/2017 14:00:04

Sono dello stesso avviso!



31.Enrico-Carlo Saraceni Graham in data 10/03/2017 14:01:18





https://scontent.xx.fbcdn.net/v/t39.1997-6/851575_126362090881921_1049355036_n.png?oh=55cf16417a63ad71217c64e2b8653a8d&oe=59CBBA4A



32.Ernesto Rossi in data 10/03/2017 14:15:55

Pisa avrebbe bisogno di una bella esondazione che raccattasse i pisani e li spiaggiasse in corsica.



33. Finestre sull'Arte in data 10/03/2017 17:15:36

Gliela aveva già augurata Dante :)



34.Paola Patrizia Sciaccaluga in data 10/03/2017 14:29:09

Non ci credo... :(



35.Rossana Nicolò in data 10/03/2017 15:52:31

ditemi che è uno scherzo!



36. Finestre sull'Arte in data 10/03/2017 17:15:26

Nessuno scherzo



37. Anna D'Elia in data 10/03/2017 17:50:09

Finestre sull'Arte sono contenta che mio padre - che fece parte per anni della commissione per il restauro della torre, non sia più qui a vedere il disastro.



38.Manuel Manfredi in data 10/03/2017 16:10:41

Bho , assurdo



39.Raffaella Corti in data 10/03/2017 16:18:05

Spero non sia vero



40.Valeria L. Milesi in data 10/03/2017 16:56:10

Ma lì Topo Gigio che carica ricopre, assessore alla cultura, all'urbanistica o soprintendente regionale ? O han chiesto lumi a Gambadilegno ?



41.William Saponi in data 10/03/2017 16:58:21

Incredibile! Non c'è limite al disgusto. Amministrazione renziana, ovviamente.



42.Mariarca Tuccillo in data 10/03/2017 17:00:05

Ma cosaaa ahahah Lia Esca



43.Rinelli Sabino in data 10/03/2017 17:04:52

Sì magari cinese. .. che aspettarsi da una regione governata dai decerebrati che hanno devastato tutto come le cavallette



44.Roberto Rossi in data 10/03/2017 17:15:36

basta che sia pendente e che problemi ci sono ? (scherzo!) ;-)



45.Giovanna Dall'Olio in data 10/03/2017 17:30:22

No vi prego!



46.Ludovica De Cobelli in data 10/03/2017 17:33:52

Forse intendevano la Torre di Pisa a Las Vegas, la replica... ?µ



47. Valeria L. Milesi in data 10/03/2017 17:36:43

Ecco, deportiamoli tutti lì : sono autenticamente fasulli nel loro ricoprire cariche di pubblica utilità.



48. Ludovica De Cobelli in data 10/03/2017 17:38:03

O di pubblica inutilità?



49. Valeria L. Milesi in data 10/03/2017 17:38:59

Peggio : di pubblico danno -_-



50.Anna D'Elia in data 10/03/2017 17:40:29

ma sono pazzi?



51.Finestre sull'Arte in data 10/03/2017 17:43:32

Approfittiamo dei commenti per ringraziare l'Associazione culturale Artiglio sempre attenta ai problemi di Pisa e, aggiungiamo, tra i contrari al progetto.



52.Gabry Iris in data 10/03/2017 17:44:36

Infatti!



53.Alberto Piccini in data 10/03/2017 18:20:03

Squallore



54.Michelangelo Martini in data 10/03/2017 18:20:14

Come faremmo se non ci fossero questi imbecilli che continuano a rovinare i più bei angoli d'Italia, spesso con l'aiuto di moderni architetti. A Venezia di queste situazioni ne sappiamo purtroppo molto.



55.Cadec Dec in data 10/03/2017 18:24:14

Ma che pazzia è?



56.Maria Teresa Ranieri in data 10/03/2017 18:46:40

Anzi!!!



57.Lara Bologna in data 10/03/2017 19:09:23

Ma cosa può esserci di più panoramico che salire sulla torre stessa?



58.Margherita Spadaro in data 10/03/2017 19:09:28

E se la facessero un po' più in là?



59.Rita Virgili in data 10/03/2017 19:13:52

Chi vuol vedere il panorama basta salire sulla torre il resto è tutto superfluo e danneggia la meraviglia dei monumenti ...Ma come si fa!!!!



60.Giuliano Bacchella in data 10/03/2017 19:18:12

Pazzesco



61.Paola Ravazzi in data 10/03/2017 19:20:43

Veramente un obbrobrio!!!!



62.Ivy Mefalopulos in data 10/03/2017 20:34:45

Che dire....!!! Un progetto analogo sta per essere approvato a Verona :dietro l'anfiteatro Arena una bella ruota panoramica. Da notare che a pochi km c'è Gardaland! !! Qua non basta un'esondazione. ...Dante è stato un illustre ospite di Vr....7 anni.....vediamo in che girone metterebbe questi politici.....da circo



63.Isabella Nicotera in data 10/03/2017 21:09:19

Avrei speso quei soldi per costruire un ponte pedonale sopra la ferrovia, che costringe i numerosi gruppi che lasciano i pullman nel parcheggio (dove verrà installata la ruota) e vanno a piedi verso la zona monumentale e sono costretti a lunghissime attese (d'estate sotto il sole cocente) al passaggio a livello. Oppure per installare tantissime panchine tutto intorno al Campo dei Miracoli. Non c'è un cavolo di posto dove sedersi, riposarsi, ammirare i monumenti, se non ai costosissimi bar che affacciano sulla piazza.



64.Antonio Costa in data 10/03/2017 21:27:06

Almeno i turisti, oltre la classica foto con la torre, avranno un motivo in più per andare a Pisa



65.Diana Ansaldi in data 10/03/2017 21:59:27

nooooo,ditemi che è una bufala...vi prego!



66.Alessandro Puccinelli in data 10/03/2017 22:24:30

Pisa è' straziata dall 'amministrazione scellerata . È' l 'ennesimo capitolo di sistematica distruzione di questa città



67.Ivan Comanducci in data 10/03/2017 22:52:30





https://scontent.xx.fbcdn.net/v/t39.1997-6/851575_126362090881921_1049355036_n.png?oh=55cf16417a63ad71217c64e2b8653a8d&oe=59CBBA4A



68.Rita Maria Orlando-Rylko in data 10/03/2017 23:14:36

NOOOOOOOO



69.Alfredo Caselli in data 10/03/2017 23:18:56

Comandati da una gabbia di coioni...ribellatevipisani...



70.Claudia Valentini Jimenez in data 10/03/2017 23:59:16

Serena Orselli immagino che neanche tu



71. Serena Orselli in data 11/03/2017 00:26:29

No per nulla ahahah



72.Laura Tonelli in data 11/03/2017 00:13:02

J



73.Laura Tonelli in data 11/03/2017 00:14:00

Noooo!!!



74.Giampaolo Boscariol in data 11/03/2017 01:30:21

Delirium demens e la sovraintendenza inutile !



75.Sinisa Milanov in data 11/03/2017 05:09:46

Ci vorrebbero pure le case di gioco con centinaia di slot macchinette, e già che ci siamo le case chiuse , ma con le pari opportunità. Per i clienti uomini, donne , politici , preti, trans ecc



76.Caterina Suppa in data 11/03/2017 05:14:36

No mai



77.Patrizia Neri in data 11/03/2017 05:14:44

Nooooo



78.Lucia Beltrame in data 11/03/2017 05:39:27

Allora devo aspettarmi le montagne russe in Piazza San Marco a Venezia...?±?¢



79. Virginia Pacilli in data 11/03/2017 08:10:22

Eh...mi sà che c'è da aspettarsi anche questa sparata dal buon Brugnaro.....?



80. Lucia Beltrame in data 11/03/2017 08:19:41

Quindi non diciamolo troppo forte.



81.Paola Revelant in data 11/03/2017 07:01:10

Non ci credo......



82.Giannina Granara in data 11/03/2017 07:05:42

nel mondo dei droni e' fuori tempo, se si vogliono immagini panoramiche dall'alto ! la ruota fa paura! poveri Pisani



83.Lucia Somma in data 11/03/2017 07:46:29

Non ci credo.



84.Virginia Germozzi in data 11/03/2017 07:57:29

Nooooo



85.Giulia Ducati in data 11/03/2017 08:21:24

Non ho parole........ Lavinia Laiti



86.Sofia Palleschi in data 11/03/2017 08:25:10

Nooo



87.Ninetta Di Masi in data 11/03/2017 08:34:58

Se è vero chiedo la cittadinanza svedese.



88.Vittorio Perrone in data 11/03/2017 08:35:44

Ruota panoramica? Che bella idea di merda...



89.Elena Bonini in data 11/03/2017 09:47:28

Oddio no!!!! Vi prego...raccolta firme,referendum,guerra nucleare se necessario...ma nooooooo!!!!!



90.Vanes Bui in data 11/03/2017 09:58:10

Non sono Toscano, ma apprezzo la toscana Culla dell'arte nel nostro paese, e spero che questa sia solo una Provocazione priva di ogni fondamento, nessuno ha il diritto di Rovinare il Campo dei Miracoli, non credo che si possano fare incassi cosi Cospiqui, Pensatene un'altra.



91.Joe Azzopardi in data 11/03/2017 11:08:27

Che idiozzia monumentale. Serve proprio che vi ventiate l'anima?



92.Stefania Assogna in data 11/03/2017 11:09:34

Trovo veramente indegno come stia venendo trattato il patrimonio paesaggistico e storico italiano in questo periodo. Stiamo parlando della prospettiva di una delle piazze più antiche e pregiate del mondo. Intervenga l'Unesco subito. E non mi parlate delle ruote di Londra o Parigi per favore! Sono città in cui piazze così antiche e di pregio non esistono e,che io sappia, non sono mai esistite.



93.Antonio Forte in data 11/03/2017 11:16:32

Trovo l'iniziativa francamente discutibile. PS ho usato un eufemismo.



94.Anna Woods in data 11/03/2017 11:44:44

Ma sono pazzi?



95.Lorenza Fontanella in data 11/03/2017 13:56:27

Noooo!!!!!



96.Lulu Neri in data 11/03/2017 15:30:14

Orribile



97.Manuela Paoletti Ortiz in data 11/03/2017 15:37:32

No davvero!!



98.Mattia Papàro in data 11/03/2017 16:47:21

Che schifo



99.Gianluca Renato Mastronardi in data 11/03/2017 19:13:28

A Verona hanno montato una pista sul ghiaccio nell' Arena



100.Luigia Silva in data 11/03/2017 19:21:07

Come rovinare una magnifica pizza speriamo che ci ripensino e si impegnino su cose più importante (magari i terremotati )



101.Gianna Mazzolino in data 11/03/2017 19:27:01

Noooooo



102.Lia Tamanini in data 11/03/2017 21:47:41

Ma nooooooo!!!!!



103.Artemisia Gentileschi in data 11/03/2017 22:08:39

Ma che davvero???????



104.Alessandro La Motta in data 11/03/2017 22:51:07

baracconata da circo



105.Giovanna La Lella Polloni in data 12/03/2017 00:01:22

Tomaso Montanari aiutaci tu



106.Graziosa Chigioni in data 12/03/2017 01:27:34





https://scontent.xx.fbcdn.net/v/t39.1997-6/851548_767334489959627_794462220_n.png?oh=e8ea13b2f1af5e3d105939e41e4bd493&oe=59C7C1B9



107.Teresa Pina in data 12/03/2017 09:55:37

Ma stanno andando tutti fuori di melone!!!!!!!!!!! Pensate ai veri problemi della gente.........



108.Fabio Mascelloni in data 12/03/2017 10:16:03

Scusate ma se la collocazione sarà nel parcheggio di via Pietrasantina, chiama e rispondi con piazza dei Miracoli! Ma di cosa si sta parlando? Dalla piazza non la si vedrà o se ne vedrà una piccolissima porzione e dalla ruota si vedrà giusto la punta del campanile e la cupola del duomo...



109.Joseph Debono in data 12/03/2017 11:10:09

Che idea pazzesca,



110.Luca Fefo Soldaini in data 13/03/2017 06:32:03

State denigrando una cosa che porta soldi e lavoro in città .. che esteticamente è meglio di quelle bancarelle di ferro , ora non venite a dire che sono caratteristiche eh... francamente contesto l'ubicazione scelta ...





Torna indietro



Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Patrimonio     Politica e beni culturali     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Barocco     Ottocento     Cinquecento     Quattrocento     Riforme     Genova     Firenze     Novecento     Roma    

Strumenti utili