Scoperte le prime forme di disegni astratti e figurativi, risalgono a 73mila anni fa


Un disegno astratto simile a un reticolato di colore ocra è stato scoperto su una scaglia di silcrete, un crostone di suolo indurito, ricoperto da strati risalenti al Mesolitico di 73mila anni fa nel Sudafrica, nel sito archeologico di Blombos. Lo rivela oggi la rivista Nature.

Le analisi chimiche e al microscopio confermano che il pigmento rosso ocra con cui è stato compiuto il disegno era stato applicato intenzionalmente al suolo con un pastello ocra: il pastello era probabilmente morbido e ha prodotto linee che hanno ben aderito al silcrete; sicuramente il disegno era molto più visibile al momento della sua realizzazione.

Ciò fa precedere le prime forme di disegni astratti e figurativi di almeno 30mila anni, dimostrando l’abilità nel produrre disegni con diverse tecniche dell’Homo Sapiens in Sudafrica.

La scaglia di silcrete in questione, estratta nel 2011, proviene infatti da un livello associato a strumenti di pietra di Still Bay, che precedentemente ha riportato alla luce gusci di perle, incisioni reticolate su ocra e una varietà di tecnologie innovative.

Fonte: Nature

 

Scoperte le prime forme di disegni astratti e figurativi, risalgono a 73mila anni fa
Scoperte le prime forme di disegni astratti e figurativi, risalgono a 73mila anni fa

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

Strumenti utili