C'è tempo solo fino a venerdì per abbonarsi al nostro magazine cartaceo: non rischiare di perderlo


C’è tempo solo fino a venerdì per abbonarsi alla nuova rivista cartacea di Finestre sull’Arte: un trimestrale di 168 pagine rilegate in elegante brossura, con tanti articoli e approfondimenti originali, che non troverai sulla versione online. Potrai leggere storie di opere famose e meno famose, andare alla scoperta di musei grandi e piccoli, conoscere le vicende dei collezionisti di ieri e oggi, informarti sugli appuntamenti da non perdere e su ciò che accade nel mondo dei beni culturali con analisi approfondite e voci delle più autorevoli personalità della cultura.

Finestre sull’Arte non si trova in edicola ma è acquistabile solo su abbonamento sul nostro shop: 4 numeri a soli 29,90 euro, più 3,50 di spedizione (per tutti i quattro numeri). Quattro riviste da sfogliare, quasi 700 pagine da collezionare, leggere e rileggere, un prodotto di alta qualità per gli amanti dell’arte. Clicca qui per tutte le informazioni, per sfogliarla in antperima e per abbonarti, e se hai domande puoi scriverci a posta @ finestresullarte.info. Ricordiamo che c’è tempo solo fino al 15 febbraio e chi non si abbona entro tale data perderà il primo numero.

C'è tempo solo fino a venerdì per abbonarsi al nostro magazine cartaceo: non rischiare di perderlo
C'è tempo solo fino a venerdì per abbonarsi al nostro magazine cartaceo: non rischiare di perderlo

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Barocco     Quattrocento     Genova     Roma    

Strumenti utili