Lo spettacolo del Seicento olandese: Rembrandt e gli altri tesori degli zar dalla Russia ad Amsterdam


I più importanti tesori olandesi conservati all’Hermitage di San Pietroburgo arrivano per la prima volta in Olanda: il pubblico potrà vederli in occasione della mostra Dutch Masters from the Hermitage. Treasures of the Tzars, dal 7 ottobre 2017 al 27 maggio 2018, presso l’Hermitage di Amsterdam. Sono sessantatré i capolavori, di cinquanta artisti diversi, in arrivo dalla Russia (è una selezione di quella che, con 1.500 dipinti, si configura come la più importante collezione d’arte olandese fuori dall’Olanda), e hanno trovato accoglienza nell’ala Keizersvleugel del museo della capitale. Molti di loro tornano per la prima volta “a casa” dopo 350 anni.

La collezione d’arte olandese degli zar ha radici storiche: il primo dipinto di Rembrandt van Rijn fu acquistato da Pietro il Grande quando aveva venticinque anni (il celebre zar fu tra i primi collezionisti d’arte olandese). La collezione si ampliò poi con Caterina II di Russia e con i sovrani del XIX secolo, sempre con un occhio di riguardo per Rembrandt e per l’arte del Seicento, il Secolo d’Oro dell’arte olandese.

Tra le opere che il pubblico può ammirare, non potevano mancare ben sei dipinti di Rembrandt (tra cui la Flora del 1634, una delle opere più iconiche della collezione russa), e tele di alcuni dei grandi maestri olandesi del Seicento, come Jan Steen, Gerrit Dou (tre opere), Frans Hals (la Giovane donna con orecchini), Gabriel Metsu, Ferdinand Bol, Govert Flinck, Bartholomeus van der Helst (Il Nieuwmarkt di Amsterdam), e ancora Willem Drost, Jacob Duck, Pieter Janssens Elinga, Arent de Gelder e Emanuel de Witte.

La mostra si può visitare negli orari d’apertura dell’Hermitage Amsterdam: tutti i giorni dalle 10 alle 17 (la biglietteria chiude mezz’ora prima). Chiuso il 25 dicembre e il 27 aprile. Il 1° gennaio apertura dalle 11 alle 17. Costi dei biglietti (solo mostra): 25 euro per visitatori dai 12 anni in su, 21 euro per possessori Voordeelagenda, 20 euro per possessori di Stadspas e CJP, 10 euro per possessori Museum Card e I Amsterdam City Card, gratis per amici dell’Hermitage, bambini dagli 11 anni in giù, membri ICOM, possessori Year Card. La mostra è organizzata con il sostegno di KLM.

Nell’immagine, l’arrivo della Flora di Rembrandt all’Hermitage di Amsterdam.

Lo spettacolo del Seicento olandese: Rembrandt e gli altri tesori degli zar dalla Russia ad Amsterdam
Lo spettacolo del Seicento olandese: Rembrandt e gli altri tesori degli zar dalla Russia ad Amsterdam



Se questo post ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter: niente spam, una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Barocco     Cinquecento     Quattrocento     Genova     Firenze     Novecento     Riforme     Settecento    

Strumenti utili