Frida Kahlo nella Casa Azul: fino al 18 febbraio la mostra a Bari


Fino al 18 febbraio (la mostra è stata prorogata dato il grande successo di pubblico) è possibile visitare presso il Museo Civico di Bari la rassegna Frida Kahlo nella Casa Azul - Macondo mito e realtà nelle fotografie di Leo Matiz.

Sono esposti oltre cinquanta scatti di Leo Matiz all’amica Frida Kahlo nella Casa Azul di Coyoacán, in Messico, ma anche più di sessanta immagini dedicate a Macondo, la città descritta da Gabriel García Marquez in “Cent’anni di solitudine”.

La mostra è promossa e sostenuta dal Comune di Bari, dalla Fondazione Leo Matiz, ed è organizzata dall’associazione Ecomuseo Vallalta e dal Consorzio Idria, con il patrocinio dell’Ambasciata della Colombia in Italia e dell’Ambasciata del Messico in Italia.

Per info: www.museocivicobari.it

Orari: Lunedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 18; venerdì e sabato dalle 10 alle 19; domenica dalle 10 alle 18. Chiuso il martedì.

Biglietti: Intero 5 euro, ridotto 3 euro

Frida Kahlo nella Casa Azul: fino al 18 febbraio la mostra a Bari
Frida Kahlo nella Casa Azul: fino al 18 febbraio la mostra a Bari



Se questo post ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter: niente spam, una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Seicento     Rinascimento     Barocco     Ottocento     Cinquecento     Firenze     Novecento     Quattrocento     Genova     Roma     Riforme    

Strumenti utili