Visione di sant'Elena

Autore: Paolo Veronese
1580 circa
Roma, CittÓ del Vaticano, Musei Vaticani, Pinacoteca Vaticana

Questo dipinto di Paolo Veronese, la >Visione di sant'Elena, Ŕ un'opera realizzata attorno al 1580, nell'ultima fase della carriera dell'artista veneto. Elena, madre dell'imperatore Costantino e venerata come santa dalla Chiesa cattolica, Ŕ raffigurata mentre dorme seduta, con la testa poggiata sulla mano, mentre ha in sogno la visione rivelatrice della vera croce: sant'Elena Ŕ infatti adorata come colei che ritrov˛ la croce di Cristo, recandosi nel luogo che aveva visto in sogno.

Il Veronese si discosta dalla tradizione, e soprattutto dalla tradizione veneta, che prevedeva che sant'Elena venisse raffigurata ai piedi della croce (si veda per esempio questo dipinto del Tintoretto realizzato circa vent'anni prima), e decide di rappresentare la propria santa mentre sogna: la leggenda racconta che Elena ebbe la visione della croce sorretta da un putto, e puntualmente il pittore inserisce questo dettaglio a destra nella composizione, proprio di fronte alla santa. Da notare la grandissima cura profusa nella resa dei tessuti: meravigliosa Ŕ la seta decorata della veste, ma altrettanto si pu˛ dire del manto in velluto e della grande spilla con cammeo (raffigurante un Cupido) che lo chiude. Un abbigliamento degno d'una regina.

Il dipinto faceva anticamente parte della raccolta della famiglia Pio di Carpi: fu poi acquistata da papa Benedetto XIV, mentre Pio VII la destin˛ alla Pinacoteca Vaticana negli anni Venti dell'Ottocento, e da allora non ha pi¨ lasciato il museo.

9 ottobre 2017
Per conoscere l'arte del Veronese: https://www.finestresullarte.info/Puntate/2014/08-paolo-veronese.php

Visione di sant'Elena di Paolo Veronese

Aspetta, non chiudere la pagina subito! Ti chiediamo solo trenta secondi del tuo tempo: se quello che hai appena letto ti Ŕ piaciuto, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter! Niente spam (promesso!), e una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novitÓ!





Torna all'elenco dei capolavori della rubrica "L'opera del giorno"






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Barocco     Ottocento     Cinquecento     Novecento     Firenze     Quattrocento     Genova     Roma    

Strumenti utili