Ragazza sulla spiaggia

Autore: Philip Wilson Steer
1886-1888 circa
Parigi, Musée d'Orsay

Questa Ragazza sulla spiaggia è una bella opera di Philip Wilson Steer, pittore inglese che fu il maggior rappresentante dell'impressionismo nella sua terra. L'artista, all'epoca della realizzazione di questo dipinto (tra il 1886 e il 1888) non aveva ancora compiuto trent'anni (nacque infatti nel 1860 a Birkenhead, città portuale nei pressi di Liverpool, e si trasferì a Parigi nel 1882, per poi tornare in patria due anni più tardi) ma aveva già dimostrato una spiccata sensibilità nei confronti delle novità introdotte dagli impressionisti francesi.

Questo dipinto rappresenta una giovane, vestita con un abito rosa, che siede su uno scoglio sulla riva del mare, con il sole che fa brillare la superficie di una chiara luce pomeridiana. Date le ombre lunghe possiamo immaginare che si tratti di un momento particolarmente avanzato della giornata. Un leggero vento scuote l'abito della giovane, che con una mano tiene il cappello per evitare che voli. L'impressione è quella di un momento, di una frazione di secondo catturata come se fosse un'istantanea da sottoporre a uno sguardo rapido e fuggevole, che non si sofferma sui particolari, tanto che il volto della ragazza non presenta dettagli chiari: abbiamo di lei giusto un'immagine sfocata e veloce. La pennellata è quella fluida, quasi liquida, tipica di James Whistler, pittore statunitense all'epoca attivo a Londra al quale parimenti Steer si accostò.

Il dipinto è ambientato a Walbeerswick, un villaggio costiero del Suffolk, e prima di arrivare nella sua attuale collocazione, il Musée d'Orsay di Parigi, girò per alcune collezioni private: fu acquisito dallo stato francese nel 1927 e, dopo esser stato esposto al Louvre e al Musée National d'Arte Moderne, nel 1980 giunse al Musée d'Orsay.

15 novembre 2017

Ragazza sulla spiaggia di Philip Wilson Steer

Aspetta, non chiudere la pagina subito! Ti chiediamo solo trenta secondi del tuo tempo: se quello che hai appena letto ti è piaciuto, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter! Niente spam (promesso!), e una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!





Torna all'elenco dei capolavori della rubrica "L'opera del giorno"






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Barocco     Cinquecento     Quattrocento     Genova     Firenze     Novecento     Riforme     Settecento    

Strumenti utili