Una conclusione scontata

Autore: Lawrence Alma-Tadema
1885
Londra, Tate Britain

In questo dipinto, il pittore anglo-olandese Lawrence Alma-Tadema ambienta nell'antica Roma una scena tipica del suo tempo, quella dello spasimante che si reca dalla propria amata per donarle un anello di fidanzamento. Il titolo dell'opera, Una conclusione scontata (in inglese: "A foregone conclusion"), deriva dal fatto che la donna, nascosta dietro la colonna con una sua ancella, è in fibrillazione perché sa già dell'arrivo del fidanzato e quindi conosce già la conclusione di questo piccolo evento.

Dipinto capace d'incontrare il gusto dell'alta società dell'Inghilterra vittoriana, Una conclusione scontata fu commissionato ad Alma-Tadema nel 1885 da Henry Tate, il celebre imprenditore e collezionista che quell'anno avrebbe sposato la seconda moglie, Amy Hislop, di trentun anni più giovane: il dipinto doveva infatti essere un regalo nuziale (era una sorta di omaggio alla donna). Il pittore si preoccupò non soltanto di rendere con grande capacità d'analisi psicologica l'attesa per il momento, ma anche di ambientare la scena entro un contesto credibile: i personaggi si muovono infatti sulle scale d'una villa sulla riva del mare, immersa in una calda luce mediterranea. L'artista aveva una conoscenza diretta dell'Italia avendo egli soggiornato di frequente nel paese (e spesso tornava con fotografie).

Come tipico delle opere della maturità, anche qui la scena non è eccessivamente carica di riferimenti, statue e decorazioni, anzi: si tratta di un dipinto improntato alla sobrietà. Oggi lo si può ammirare alla Tate Britain di Londra.

22 maggio 2017

Una conclusione scontata di Lawrence Alma-Tadema

Aspetta, non chiudere la pagina subito! Ti chiediamo solo trenta secondi del tuo tempo: se quello che hai appena letto ti è piaciuto, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter! Niente spam (promesso!), e una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!





Torna all'elenco dei capolavori della rubrica "L'opera del giorno"






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Barocco     Ottocento     Cinquecento     Quattrocento     Firenze     Novecento     Riforme     Genova     Settecento    

Strumenti utili