Recensioni mostre - Finestre sull'Arte


Dai naufragi dell'antichità al dramma dei migranti. A Palermo la grande mostra sul Mediterraneo

Anche la Sicilia riparte. Il 16 febbraio ha riaperto la mostra Terracqueo, a cura della Fondazione Federico II. Il Palazzo Reale di Palermo continua a essere simbolo, come fu in antico, di convivenza tra i popoli del Mediterraneo. Dopo la mos...
Leggi tutto...
Cioni Carpi e Gianni Melotti. Sperimentazioni tra fotografia e linguaggio

Cioni Carpi e Gianni Melotti. Sperimentazioni tra fotografia e linguaggio

Il catalogo della Biennale di Venezia del 1980 inserisce Cioni Carpi (Eugenio Carpi de' Resmini; Milano, 1923 - 2011) in un novero d'artisti che "hanno operato dalla fine degli anni Sessanta con insistenza sui mezzi della grande comunicazione...
Leggi tutto...
Un popolo di statue: la Collezione Torlonia in mostra

Un popolo di statue: la Collezione Torlonia in mostra

In un clima di grande attesa, ulteriormente accresciuta dallo slittamento imposto dall’emergenza sanitaria, ha aperto i battenti a Roma la mostra dedicata alle sculture antiche della Collezione Torlonia, curata da Salvatore Settis e Carlo G...
Leggi tutto...
Luigi Magnani nella sua dimora. La mostra alla Villa dei Capolavori

Luigi Magnani nella sua dimora. La mostra alla Villa dei Capolavori

Un trionfo: un trionfo orchestrale, sinfonico, solenne, esaltante, questo di Luigi Magnani che continua a vivere nel mondo poetico e soavissimo della sua villa di Mamiano, uno dei luoghi indicibili per avvolgimento del pensiero e per quiete idillica ...
Leggi tutto...
Notturni a lume di candela. Il caravaggismo di Georges de La Tour. In mostra a Milano

Notturni a lume di candela. Il caravaggismo di Georges de La Tour. In mostra a Milano

Uno dei maggiori artisti del Seicento francese, Georges de La Tour (Vic-sur-Seille, 1593 – Lunéville, 1652), è stato riscoperto ben tre secoli più tardi, quando nel 1915 lo storico dell'arte tedesco Hermann Voss attribu&igr...
Leggi tutto...

Canova e Thorvaldsen, l'eterna sfida da cui è nata la scultura moderna. La mostra a Milano

Milano dovette contentarsi d'essere irradiata da un riverbero fulmineo della contesa che oppose i due grandi rivali della scultura neoclassica, Antonio Canova (Possagno, 1757 - Venezia, 1822) e Bertel Thorvaldsen (Copenaghen, 1770 - 1844): qui, i...
Leggi tutto...
Simonino da Trento: il “santo abusivo” costruito dalla propaganda di fine ‘400 per aizzare l'odio antisemita

Simonino da Trento: il “santo abusivo” costruito dalla propaganda di fine ‘400 per aizzare l'odio antisemita

Si potrebbe avvertire una sorta di sgradevole imbarazzo a sapere che sono occorsi quasi quattrocento anni perché la Chiesa cancellasse un culto che, nei secoli, ha alimentato il pregiudizio antisemita, con l'aggravante d'aver sfruttato il corpo ...
Leggi tutto...
Alfonso Lombardi, scultore, in mostra a Bologna

Alfonso Lombardi, scultore, in mostra a Bologna

Riaprono i Musei, e le silenti Mostre possono sollevarsi dalla dormizione del tempo di clausura. Riapre la Galleria Nazionale di Bologna e qui una fervida rassegna, in sé assai ricca di multipli motivi, può rumoreggiare per dignit&agrav...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 22 pagine