Recensioni mostre - Finestre sull'Arte


Superbarocco a Roma. I mille volti del Seicento Genovese alle Scuderie del Quirinale

Superbarocco a Roma. I mille volti del Seicento Genovese alle Scuderie del Quirinale

Chi frequenta abitualmente Genova e conosce i suoi tesori avvertirà di sicuro una sensazione insolita, appena entrerà alle Scuderie del Quirinale per immergersi nel Superbarocco genovese, come da titolo della rassegna che allinea, di fronte a...
Leggi tutto...
Cercando le origini dell'ispirazione di Vasilij Kandinskij. La mostra di Rovigo

Cercando le origini dell'ispirazione di Vasilij Kandinskij. La mostra di Rovigo

Solo negli ultimi vent'anni si son contate, in Italia, nove mostre dedicate a vario titolo a Vasilij Kandinskij, senza menzionare le occasioni espositive costruite coi suoi multipli, o quelle dove il nome del grande astrattista è stato inseri...
Leggi tutto...

La mostra di Gianni Berengo Gardin al MAXXI di Roma: forse è la sua retrospettiva più riuscita

In poco meno di duecento foto che nel loro insieme raccontano l’Italia dal dopoguerra ad oggi, tra grandi città e paesaggi di campagna, con immagini iconiche, altre poco note e qualcuna completamente inedita, Gianni Berengo Gardi...
Leggi tutto...
Nostalgia canaglia. L'archeologia del presente in mostra al Padiglione Italia

Nostalgia canaglia. L'archeologia del presente in mostra al Padiglione Italia

Nemmeno Cecilia Alemani, attuale direttrice artistica della 59^ Biennale di Venezia, al tempo della sua curatela per il Padiglione Italia del 2017, rischiò la scelta dell’artista unico per uno dei reparti più vasti e vist...
Leggi tutto...
La Biennale di Venezia moralista. Un latte dei sogni che guarda al passato

La Biennale di Venezia moralista. Un latte dei sogni che guarda al passato

Tra le più di quattrocento opere che dànno corpo a Il latte dei sogni, la mostra internazionale dell'edizione numero 59 della Biennale di Venezia, ce n'è una che ne riassume tutte le contraddizioni: la s'incontra poco dopo la metà del percorso all'...
Leggi tutto...

La luce e il mare di Joaquín Sorolla a Milano. Com'è la mostra di Palazzo Reale

Quella che Palazzo Reale di Milano dedica a Joaquín Sorolla y Bastida (Valencia, 1863 - Cercedilla, 1923), grande pittore spagnolo vissuto tra Otto e Novecento, celebre soprattutto per le sue scene di vita marina e per le sue spiagge ...
Leggi tutto...
Il Padiglione Italia di Tosatti e Viola, giostra perfetta tra lucciole finte e alta moda

Il Padiglione Italia di Tosatti e Viola, giostra perfetta tra lucciole finte e alta moda

Un frequente, continuo e malinconico senso del sublime pervade le pagine della Dismissione di Ermanno Rea, il romanzo che narra lo smantellamento dell'Ilva di Bagnoli dal punto di vista del tecnico incaricato di attendere alla buona riuscita ...
Leggi tutto...

Padova, la mostra Dai Romantici a Segantini è un disastro e un'occasione persa

Per identificare le mostre curate da Marco Goldin, lo storico dell'arte-imprenditore che da anni macina migliaia di visitatori con le rassegne della sua Linea d'Ombra, qualche anno fa venne coniato un termine molto efficace, "mostre-panettone...
Leggi tutto...

Musica black e senso di comunità. Ecco com'è il Padiglione Britannico vincitore del Leone d'Oro

Il Padiglione della Gran Bretagna è certamente uno dei più visitati ai Giardini della Biennale di Venezia, insieme forse alla vicina Francia: la lunga coda che solitamente bisogna affrontare non vi deve spaventare e soprattutto ...
Leggi tutto...
Il giardino dell'arte. La nuova mostra e il nuovo corso del Centro Pecci di Prato

Il giardino dell'arte. La nuova mostra e il nuovo corso del Centro Pecci di Prato

L’archetipo del giardino nella storia delle arti ha continuamente favorito quel sottile scambio semantico tra rappresentazione simbolica e funzione ideologica, in uno spettro di proposte che variano da esigenze mitopoietiche al controll...
Leggi tutto...
Pittore moderno, fine intellettuale e talent scout. Vittore Grubicy in mostra a Livorno

Pittore moderno, fine intellettuale e talent scout. Vittore Grubicy in mostra a Livorno

C'è un filo che lega Livorno a Vittore Grubicy de Dragon da più di cent'anni, e si può forse dire che oggi non esista città che più del porto toscano sia stretta in un rapporto così forte col grande divisionista. Era il 1903 quando Grubicy si rec...
Leggi tutto...
Le conquiste di un uomo che viveva nel futuro. La mostra su Lucio Fontana alla Magnani Rocca

Le conquiste di un uomo che viveva nel futuro. La mostra su Lucio Fontana alla Magnani Rocca

Entrare nel processo creativo di Lucio Fontana, nei suoi pensieri e nelle sue idee, per cogliere la seducente complessità della sua opera, la lucidità teorica che sostiene la bellezza dei suoi lavori, le motivazioni dietro alle sculture, ai buchi...
Leggi tutto...
Donatello contemporaneo sempre. A proposito della mostra di Palazzo Strozzi e Bargello

Donatello contemporaneo sempre. A proposito della mostra di Palazzo Strozzi e Bargello

Si potrebbe discutere per ore su quel che Francesco Caglioti scrive nell'introduzione del catalogo della sua mostra Donatello. Il Rinascimento, quando ribadisce che le ricerche storico-artistiche tendano vieppiù al superamento dell'approccio ...
Leggi tutto...
La donna nella Venezia del Cinquecento, secondo Tiziano e non solo. La mostra di Palazzo Reale

La donna nella Venezia del Cinquecento, secondo Tiziano e non solo. La mostra di Palazzo Reale

Ci sono buone e cattive notizie che preparano il visitatore al suo itinerario tra le sale di Tiziano e l'immagine della donna nel Cinquecento veneziano, la mostra che, attraverso opere di notevole rilevanza (non solo di Tiziano: c'è molto di più)...
Leggi tutto...
Chi era Federico Zeri. La bella mostra di Milano per conoscere il grande connoisseur

Chi era Federico Zeri. La bella mostra di Milano per conoscere il grande connoisseur

Il 15 febbraio del 1997, Federico Zeri scriveva una lettera al collezionista che aveva acquistato uno splendido Ratto delle Sabine, assegnato a Sebastiano Ricci in un'asta da Sotheby's a Monaco qualche tempo prima. "Il dipinto qui esaminato...
Leggi tutto...
Galileo Chini, pittore moderno tra liberty e simbolismo. La mostra di Firenze

Galileo Chini, pittore moderno tra liberty e simbolismo. La mostra di Firenze

Da una prospettiva privilegiata per una suggestiva vista su tutta Firenze, Villa Bardini ha riaperto le sue porte ai visitatori dopo due anni di chiusura a causa della pandemia con una grande mostra dedicata a uno dei suoi cittadini pi&ugra...
Leggi tutto...

123...14Pagina 1 di 14