Opere e artisti - Finestre sull'Arte


Un dipinto da vedere e da annusare: Profumo di Luigi Russolo

Un dipinto da vedere e da annusare: Profumo di Luigi Russolo

Profumo è un’opera avvolgente, inebriante, fragrante, piena, ipnotica. Una cascata dirompente d’aggettivi potrebbe continuare a travolgere il capolavoro di Luigi Russolo, un dipinto che si vede e s’annusa, che si sente ...
Leggi tutto...
“Il critico deve aiutare a capire, non parlare in critichese”. Lea Vergine sulla critica

“Il critico deve aiutare a capire, non parlare in critichese”. Lea Vergine sulla critica

"Oggi ci sono solo curatori, i critici sono rarissimi. E il curatore chi è? È una persona che passa il tempo sugli aerei a cercare su commissione le novità in tutto il mondo. Cioè, è un manager. È quello che prima faceva il mercante mosso da pass...
Leggi tutto...
I capolavori giovanili di Michelangelo: la Madonna della Scala e la Battaglia dei Centauri

I capolavori giovanili di Michelangelo: la Madonna della Scala e la Battaglia dei Centauri

Due opere "sapientemente complementari": così la studiosa Cristina Acidini, tra i massimi esperti dell'arte di Michelangelo Buonarroti (Caprese, 1475 - Roma, 1564), definisce, nel catalogo della mostra Michelangelo divino artista (Genova, Palazzo...
Leggi tutto...
Un Raffaello in lana, seta e filo dorato: l'arazzo della Pesca Miracolosa

Un Raffaello in lana, seta e filo dorato: l'arazzo della Pesca Miracolosa

Un capolavoro di notevoli dimensioni in filo di seta realizzato tra il 1653 e il 1659 alla manifattura Lefebvre, conservato alla Galleria Nazionale delle Marche di Urbino (e fino al 15 dicembre 2020 esposto alla mostra Raffaello. Capolavori tessu...
Leggi tutto...
Il capolavoro di Caravaggio a Malta: la “Decollazione di san Giovanni Battista”

Il capolavoro di Caravaggio a Malta: la “Decollazione di san Giovanni Battista”

È nota a tutti, anche a chi non ha profonde conoscenze di storia dell'arte, per essere l'unica firmata tra le opere note di Caravaggio (Michelangelo Merisi; Milano, 1571 - Porto Ercole, 1610), nonché la più grande: è la Decollazione di san Giovann ...
Leggi tutto...
Un capolavoro di seta e damasco: Tobia e l'Angelo di Jacopo Vignali

Un capolavoro di seta e damasco: Tobia e l'Angelo di Jacopo Vignali

Esiste una precisa ragione, teologica e politica, che motiva la frequente presenza d’opere che hanno per protagonisti Tobia e il suo angelo in pressoché tutte le raccolte italiane che includano un cospicuo numero d’oggetti del ...
Leggi tutto...
L'inquietudine di Lorenzo Lotto tra Leopardi e Anna Banti: la Trasfigurazione di Recanati

L'inquietudine di Lorenzo Lotto tra Leopardi e Anna Banti: la Trasfigurazione di Recanati

Rimarrà deluso chi cercherà di trovare, negli scritti di Giacomo Leopardi, un barlume d’interesse per Lorenzo Lotto. Eppure si dirà che le coincidenze sono molte. A cominciare dalla presenza dell’artista veneto ne...
Leggi tutto...

Le necessità di una devozione: l'arca vecchia di Sant'Ubaldo a Gubbio

“Intra Tupino e l’acqua che discende / del colle eletto dal beato Ubaldo, / fertile costa d’alto monte pende”. In questa terzina del canto XI del Paradiso, in cui si trova l’elogio di san Francesco pronunciato dal dome...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 58 pagine