Opere e artisti - Finestre sull'Arte


Una bella dai capelli che scherzano col vento: la Scapigliata di Leonardo da Vinci

Una bella dai capelli che scherzano col vento: la Scapigliata di Leonardo da Vinci

"Fa tu adonque alle teste li capegli scherzare insieme col finto vento intorno alli giovanili volti": così, in un passo del suo Trattato della pittura, databile al 1490-1492, il grande Leonardo da Vinci (Vinci, 1452 - Amboise, 1519) suggerisc...
Leggi tutto...
Raffaello e Correggio. Idee compositive

Raffaello e Correggio. Idee compositive

Qualunque osservatore si accosti ad un'opera d'arte pur senza averne le competenze, al di là del significato dell'opera ciò che percepisce facilmente da sé sono: l'equilibrio, la proporzione e l'armonia presenti in essa. Questo avviene perché l'...
Leggi tutto...
Le Frost Fairs di Londra: i dipinti che narrano le incredibili fiere sul Tamigi ghiacciato

Le Frost Fairs di Londra: i dipinti che narrano le incredibili fiere sul Tamigi ghiacciato

Oggi, com'è ben noto, uno dei grandi problemi dell'umanità è il riscaldamento globale, una conseguenza del cambiamento climatico: le temperature medie continuano a salire anno dopo anno, anche a causa di attività antropiche, e se non si fa qualco...
Leggi tutto...

Tra Venezia e il Nord Europa: la Crocifissione di Andrea Previtali alle Gallerie dell’Accademia

“Paese collinoso con cielo che s’infosca”: è la frase che conclude la laconica scheda riservata alla Crocifissione di Andrea Previtali nel catalogo delle Gallerie dell’Accademia di Venezia compilato da Luigi Ser...
Leggi tutto...
La vita di una donna straordinaria: Matilde di Canossa, i suoi castelli, i suoi luoghi

La vita di una donna straordinaria: Matilde di Canossa, i suoi castelli, i suoi luoghi

È il 28 gennaio 1077 quando l'imperatore Enrico IV e il papa Gregorio VII si incontrano a Canossa alla presenza di Matilde di Canossa (Mantova, 1046 – Bondeno di Roncore, 1115): un episodio rimasto nella storia come il pi&ugr...
Leggi tutto...
Dante e Orvieto, da Luca Signorelli a Federico Zuccari

Dante e Orvieto, da Luca Signorelli a Federico Zuccari

Finalmente il 2020 si è chiuso e il primo giorno del nuovo anno è stato festeggiato da un fatto culturale di rilievo e di buon augurio per il mondo dell’arte. Le Gallerie degli Uffizi hanno aperto il settecentesimo anniversario della mor...
Leggi tutto...

“Exaspérations monochromes”. Yves Klein, il blu, il colore del vuoto

Blu blu blu. Questo il titolo della recensione di Dino Buzzati alla mostra Proposte monocrome: epoca blu, personale allestita da Yves Klein nel 1957 alla Galleria Apollinaire di Milano. Un titolo che richiama immediatamente l’attenzione s...
Leggi tutto...
Da Raffaello ad Adam Braun. Sorridendo e cogitando tra esortazioni e correzioni

Da Raffaello ad Adam Braun. Sorridendo e cogitando tra esortazioni e correzioni

La pausa Covid consente qualche digressione come quella che qui segue, e della quale il lettore mi perdonerà. Quest'anno la smagliante mostra di Raffello, curata luminosamente dall'amica Marzia Faietti, non soltanto mi ha dato l'occasione di ri...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 63 pagine