A Catania una mostra dedicata a Pablo Echaurren


Al via dal 24 novembre presso Palazzo Platamone - Palazzo della Cultura di Catania alla mostra dedicata a Pablo Echaurren "Soft Wall".

L’esposizione, curata da Francesca Mezzano, promossa e realizzata dalla Fondazione Terzo Pilastro-Italia e Mediterraneo in collaborazione con il Comune di Catania, proporrà una rassegna sul tema del costante dialogo dell’artista con le espressioni della comunicazione, come il graffitismo metropolitano, l’utilizzo vivace dei colori, l’arte come strumento di (contro) informazione. 

Fino al 14 gennaio 2018 saranno esposte in mostra opere che rimandano ai graffiti metropolitani, collages che riproducono manifesti, annunci, insegne, segnaletiche e le “pitture muro contro muro” nelle quali è utilizzato l’alfabeto simbolico di scritte murali cancellate.
Si troveranno inoltre mappe, sticker, biglietti, ricordi di viaggi.

La curatrice afferma: "L’arte di Pablo Echaurren nasce per parlare alla collettività. Lo fa senza steccati, sperimentando ogni forma espressiva possibile; usa il segno, la scritta, lo stencil, il lettering, la parola come linguaggio comune, annullando qualsiasi distinzione tra alto e basso, alla costante ricerca di una sintonia con la storia presente, con i suoi problemi, e le sue criticità nascoste allo sguardo comune. E lo fa esprimendosi sempre attraverso un immaginario vivo e incandescente, che possa tradurre un’istanza politica e morale in arte. Quella che lo stesso Pablo ha definito “la questione murale”.

Il muro diventa mezzo privilegiato per la comunicazione di ciò che l’artista vuole affermare: quello stesso muro su cui la società urbana scrive attraverso gli anni la propria storia diventa infatti protagonista della ricerca artistica di Echaurren, sia esso un muro “soffice”, fatto di tela, oppure un brandello reale di muro cittadino.

Orari: Da martedì a domenica dalle 10 alle 19. Chiuso il lunedì. 

Ingresso gratuito.

Immagine: Pablo Echaurren, Voi siete qui (1989; acrilico su tela, 100x180 cm; Roma, Fondazione Echaurren Salaris) © Massimiliano Ruta

A Catania una mostra dedicata a Pablo Echaurren
A Catania una mostra dedicata a Pablo Echaurren

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter: niente spam, una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!








Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Barocco     Cinquecento     Quattrocento     Firenze     Genova     Roma    

Strumenti utili