Bologna, i 50 anni di Sturmtruppen raccontati in una mostra


A Bologna, Palazzo Bava ospita dal 7 dicembre 2018 al 7 aprile 2019 la mostra ’Sturmtruppen 50 anni’, che celebra il famoso fumetto di Bonvi.

Al Palazzo Bava di Bologna è arrivata la mostra Sturmtruppen 50 anni, che omaggia la nota striscia a fumetti di Franco Bonvicini, in arte Bonvi (Modena, 1941 - Bologna, 1995). L’autore presentò la prima striscia delle sue Sturmtruppen nel 1968 a Lucca vincendo il premio di Paese Sera come miglior esordiente e, da allora, le truppe d’assalto tedesche diventarono le protagoniste di vignette comiche che mettono alla berlina il servizio militare che Bonvi tanto detestava.
Sturmtruppen è, infatti, un fumetto antimilitarista che si prende gioco dei militari tedeschi della Seconda Guerra Mondiale che si muovono sul confine delle macerie e della morte, con un nemico invisibile agli occhi ma echeggiante di fragorosi spari e cannonate, non perdendo mai l’occasione per ridicolizzare la meschinità del potere e per prendersi gioco, ora con un tono pungente, ora con tenerezza, delle debolezze umane. Tutto questo con uno slang tedesco a base di suffisso “-en” scritto in fondo a quasi tutte le parole.

Sturmtruppen 50 anni espone oltre 250 opere originali, tutte messe a disposizione dall’Archivio Bonvicini e in gran parte inedite, ma lascia spazio anche ad altre produzioni di Bonvi, da quella seriale, con Cattivik e Nick Carter, a quella autoriale, per arrivare ad alcune opere pittoriche mai esposte e a quelle VM18 con Play Gulp, parodia erotica di tutto il mondo del fumetto. Dalla ricostruzione dello studio, con materiali e strumenti che mostrano il processo creativo, un percorso non cronologico che evidenzia quanto ancora sia attuale il pensiero di un artista che ha profondamente influenzato la cultura pop italiana novecentesca: non solo un cartoonist, ma un artista completo, capace di suscitare l’entusiasmo del grande pubblico così come degli intellettuali, da Umberto Eco a Oreste del Buono.

La mostra è aperta dal 7 dicembre 2018 al 7 aprile 2019. Per tutte le informazioni potete visitare il sito di Genus Bononiae: https://genusbononiae.it/.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraSturmtruppen 50 anni
CittàBologna
SedePalazzo Bava
DateDal 07/12/2018 al 07/04/2019
TemiFumetti

Bologna, i 50 anni di Sturmtruppen raccontati in una mostra
Bologna, i 50 anni di Sturmtruppen raccontati in una mostra


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Il Guercino di nuovo protagonista nella sua Cento, sette anni dopo il sisma del 2012, con una grande mostra
Il Guercino di nuovo protagonista nella sua Cento, sette anni dopo il sisma del 2012, con una grande mostra
A Conversano un inedito di Artemisia e i pittori del conte rievocano la collezione di Giangirolamo Acquaviva d'Aragona
A Conversano un inedito di Artemisia e i pittori del conte rievocano la collezione di Giangirolamo Acquaviva d'Aragona
Alla Fondazione Magnani Rocca continua la storia della pubblicità in Italia con i personaggi di Carosello
Alla Fondazione Magnani Rocca continua la storia della pubblicità in Italia con i personaggi di Carosello
La rivelazione del sublime nel corpo umano. Una mostra al Palazzo delle Esposizioni di Roma
La rivelazione del sublime nel corpo umano. Una mostra al Palazzo delle Esposizioni di Roma
La prima mostra di Zerocalcare è al MAXXI di Roma. Dal 10 novembre 2018 al 10 marzo 2019
La prima mostra di Zerocalcare è al MAXXI di Roma. Dal 10 novembre 2018 al 10 marzo 2019
Gli Eroi di Georg Baselitz in mostra a Roma
Gli Eroi di Georg Baselitz in mostra a Roma