Cremona, una mostra fotografica sull'Adda rende omaggio al genio di Leonardo da Vinci


Arriva a Cremona la mostra La voce dell’Adda. Leonardo e la civiltà dell’acqua. Milano, Cremona, Sondrio, a cura di Alberto Martinelli e Fabrizio Trisoglio, visitabile dal 16 gennaio al 28 febbraio 2020, presso la Sala degli Alabardieri del Comune di Cremona.

La mostra celebra l’anniversario dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci (fra i primi scienziati a intuire l’importanza delle risorse del fiume Adda) e, e attraverso fotografie riprodotte su pannelli, ricostruisce l’andamento del fiume lombardo. Dalle sorgenti nelle Alpi Retiche ci si sposta in Valtellina, per giungere fino a Cremona, attraverso immagini delle grandi strutture idroelettriche dell’ex municipalizzata milanese, opere di archeologia industriale, vedute e scorci del territorio e del contesto montano, naturalistico, tecnologico, agricolo e sociale.

L’itinerario della rassegna, che vede la presenza di autorevoli fotografi quali Antonio Paoletti, Guglielmo Chiolini, Gianni Berengo Gardin, Francesco Radino, Luigi Bussolati, spazia dalle rare immagini della seconda metà dell’Ottocento del Fondo Vismara, a quelle degli anni Trenta e Cinquanta, fino al ricco Fondo Contemporaneo degli anni Ottanta e alle più recenti campagne fotografiche commissionate da Fondazione Aem. A corredo, inedite rappresentazioni cartografiche provenienti dall’Ufficio del Genio Civile di Sondrio e le artistiche raffigurazioni del medio-basso corso dell’Adda a cura di Albano Marcarini, oltre a citazioni e riferimenti letterari dedicati al territorio, che culminano con una riflessione sulla civiltà dell’acqua e Milano attraverso il ruolo fondamentale dei Navigli.

L’esposizione, ideata e promossa da Fondazione Aem - Gruppo A2A, mette in luce la valorizzazione del patrimonio dell’impresa e si avvale dei patrocini di Regione Lombardia, Comune di Cremona, Comune di Milano, Comune di Sondrio, Museimpresa, Rete Fotografia, Milano e Leonardo.

La mostra, a seguito della sua prima esposizione milanese dal 28 ottobre al 27 dicembre 2019, che ha riscosso grande successo, sarà esposta a Sondrio dal 21 maggio al 26 giugno 2020, in collaborazione con enti e comuni locali. La rassegna è accompagnata da un ricco catalogo con tutte le immagini riprodotte in mostra e testi a firma dei curatori, di Giovanni Valotti Presidente A2A, e di Guglielmo Scaramellini professore di Geografia dell’Università degli Studi di Milano.

Per tutte le informazioni potete telefonare al numero +39 02 7720 3935, mandare una mail a fondazioneaem@a2a.eu, oppure visitare il sito http://fondazioneaem@a2a.eu.

Nell’immagine: Gianni Berengo Gardin, Facciata del Duomo di Cremona (1985). Archivio storico fotografico Aem, Fondazione Aem-Gruppo A2A, Milano

Fonte: comunicato

Cremona, una mostra fotografica sull'Adda rende omaggio al genio di Leonardo da Vinci
Cremona, una mostra fotografica sull'Adda rende omaggio al genio di Leonardo da Vinci


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER