A Modena la prima personale italiana di Quayola


Si concentra sull’idea di perfezione la prima personale di Quayola in un’istituzione italiana. Dal 18 settembre a Modena.

A Modena, presso Palazzo Santa Margherita, si terrà dal 18 settembre 2020 al 10 gennaio 2021 la prima personale di Quayola in un’istituzione italiana. La mostra, dal titolo Quayola. Ultima perfezione, è curata da Daniele De Luigi ed è prodotta in collaborazione con la galleria Marignana Arte di Venezia; è il risultato della partecipazione di Fondazione Modena Arti Visive all’edizione 2019 del Premio Level 0 di Art Verona, che ha coinvolto tredici dei principali musei e istituzioni d’arte contemporanea italiani.

Quayola si confronta con la tradizione artistica occidentale e la reinterpreta attraverso le più avanzate tecnologie contemporanee, a cui assegna un nuovo ruolo: non più strumento, ma partner con cui confrontarsi ed esplorare nuovi possibili modi di lettura della realtà.

La mostra ruota attorno all’idea di perfezione e al suo significato nella storia dell’arte occidentale. L’artista ripercorre capolavori classici, moderni e barocchi e applica loro algoritmi che vanno alla ricerca dei canoni di armonia e bellezza. Le regole codificate dalla storiografia e dalla critica vengono renderizzate in set di informazioni, tracce che nella lettura della macchina assumono una valenza inedita, originando nuovi codici estetici.

In mostra una video-installazione e quattro serie di lavori, due delle quali prodotte appositamente per la rassegna: una sequenza di sculture e un ciclo di opere su carta, alcune delle quali entreranno a far parte delle collezioni del disegno gestite da Fondazione Modena Arti Visive.

Per maggiori info: fmav.org

Orari: Mercoledì, giovedì e venerdì dalle 11 alle 13 e dall 16 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 11 alle 19.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraQuayola. Ultima perfezione
CittàModena
SedePalazzo Santa Margherita
DateDal 18/09/2020 al 10/01/2021
ArtistiQuayola
CuratoriDaniele De Luigi
TemiModena, Palazzo Santa Margherita, Quayola

A Modena la prima personale italiana di Quayola
A Modena la prima personale italiana di Quayola


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma