Giovane designer dell'Accademia di Bologna e start-up mantovana lanciano la calza Braille


Un giovane designer, Antonino Tuccio, e una startup mantovana, About Socks, uniscono le forze per creare la prima calza braille.

Una calza con scritte in braille che unisce l’inclusione alla capacità di vivere la moda con un’ulteriore dimensione tattile. È il prodotto realizzato dal giovane designer siciliano Antonino Tuccio, proveniente dall’Accademia di Belle Arti di Bologna, per la start-up mantovana About Socks srl (www.aboutsocks.it), società dedita alla produzione di calze di lusso con filati italiani di alta qualità. About Socks ha invitato diversi giovani creativi a proporre dei design innovativi all’azienda: la miglior proposta è risultata essere quella di Tuccio, così la sua calza braille a breve entrerà in produzione e verrà presentata nelle fiere di moda in tutto il mondo (prima tappa, Pitti Filati a Firenze) grazie anche alla collaborazione con l’azienda Filmar, che fornirà i filati per la realizzazione.

La collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bologna, fanno sapere i responsabili di About Socks, è nata dalla volontà di unire arte e artigianalità per dare spazio ai giovani designer facendo sì che le loro creazioni possano essere messe al servizio dell’uomo. “Fare del bene, valorizzare i giovani”, sottolinea Stefano Alberini, socio fondatore di About Socks, “è il vero Made in Italy, pensato, creato e realizzato totalmente in Italia. Non solo business, ma vero bene comune, perché una piccola start-up come la nostra vuole essere al centro del processo etico e realizzare vero sviluppo per i territori. La migliore arte, la migliore lavorazione artigianale, il meglio del Made in Italy, una vera sensazione di insuperabile benessere di alta qualità”.

About Socks, sottolineano i soci, nasce anche per “unire l’antico sapere delle botteghe artigiane italiane, con tutto il loro saper fare, e della manifattura italiana con le nuove idee di una start-up. L’azienda cerca così di riportare tutto il sapere della tradizione italiana nel mercato. E lo fa con al centro il bene comune, facendo sì che il pensiero artistico dei designer si concretizzi attraverso le mani dei migliori artigiani italiani. Arte e artigianato si prendono a braccetto e creano un prodotto di uso comune inimitabile e dal valore inestimabile”.

La calza braille sarà acquistabile a breve sul sito di About Socks.

Giovane designer dell'Accademia di Bologna e start-up mantovana lanciano la calza Braille
Giovane designer dell'Accademia di Bologna e start-up mantovana lanciano la calza Braille


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE







Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

Strumenti utili