Nuova illuminazione per il Museo Civico di Siena


Il 21 dicembre sarà presentata da Philippe Daverio la nuova illuminazione del Museo Civico di Siena: una nuova luce per la Maestà e gli affreschi del Buon Governo.

Il 21 dicembre alle ore 18 Philippe Daverio presenterà e inaugurerà la nuova illuminazione del Museo Civico di Siena, che permetterà di ammirare in particolare la Maestà di Simone Martini e gli affreschi del Buon Governo di Ambrogio Lorenzetti

Il progetto di illuminazione si basa sul "Monza Method", ovvero sul primo intervento di illuminazione applicato a Monza nella Cappella Zavattari.

Secondo quanto spiega l’architetto Francesco Iannone, si tratta di una metodologia che prevede la sovrapposizione di luci a gradazione spettrale diversa e provenienti da direzioni differenti e che produce un grande impatto emotivo nei visitatori.
Il progetto prevede anche il recupero degli antichi lampadari in ferro battuto presenti nelle sale del Museo Civico fino al 1992.

Immagine: Ambrogio Lorenzetti, Affreschi del Buon Governo (1338-40; Siena, Palazzo Pubblico).

Nuova illuminazione per il Museo Civico di Siena
Nuova illuminazione per il Museo Civico di Siena


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER