Milano, al MUDEC una mostra tutta dedicata a Machu Picchu


Machu Picchu e gli imperi d’oro del Perù: dall’8 ottobre 2022 al 19 febbraio 2023 il Mudec di Milano dedica una mostra alla mitica città andina.

Machu Picchu e gli imperi d’oro del Perù è una mostra che, dall’8 ottobre 2022 al 19 febbraio 2023 al Mudec di Milano, attraverso manufatti plurimillenari, video, ricostruzioni immersive 3D e un allestimento per immagini che rende l’idea di un vero e proprio viaggio nel tempo, traghetterà il pubblico indietro nei millenni raccontando la storia di un civiltà tanto gloriosa quanto antica e remota e di cui spesso si conosce solo l’ultimo tassello, quello più recente e universalmente reso famoso dal ritrovamento dei resti della grande città sacra di Machu Picchu.

Il progetto, a cura di Ulla Holmquist direttrice del Museo LARCO di Lima e dell’archeologa Carole Fraresso, attraversa la storia artistica e la biodiversità andina in tutta la sua ampia dimensione geografica e profondità cronologica, per culminare con un viaggio ideale nella città inca di Machu Picchu.

La mostra presenta una selezione di più di 180 manufatti di sorprendente bellezza: opere in terracotta dalla grande espressività e perfezione tecnica, ma anche ori, argenti e tessuti. Una parte del percorso è dedicata all’avventuroso viaggio al fianco del mitico eroe della Cultura moche Ai Apaec attraverso il quale il pubblico scoprirà i misteri della cosmologia andina, muovendosi trasversalmente attraverso i tre piani dell’universo: il sopra, il qui e il sotto.

La narrazione di una storia nella Storia, uno storytelling che si dipana tra video immersivi, ricostruzioni 3D degli ambienti e delle biodiversità e soprattutto manufatti, che prima di essere reperti archeologici furono monili, tessuti e capi d’abbigliamento indossati da uomini e donne che vissero pienamente nel loro mondo e nella loro società, fatta di leggi e costumi, di conoscenze e riti, di simboli e tradizioni, di miti e leggende.

La mostra offre infine l’opportunità di sperimentare – attraverso una sala immersiva a parte rispetto al percorso espositivo – una vera e propria simulazione di volo sopra la città sacra di Machu Picchu che stimolerà i sensi della vista, dell’udito e il senso del movimento attraverso una postazione integrata di realtà virtuale a movimento VR visivo e sonoro. Si potrà così provare la sensazione reale, ’fisica’ di volare sopra i resti del Monumento Patrimonio Unesco e sopra le montagne sacre e la foresta amazzonica, in compagnia di una guida virtuale che ’volerà’ con noi raccontando la storia di questo magico sito, accompagnandoci in un vero e proprio viaggio emozionale.

Per tutte le informazioni, potete visitare il sito ufficiale del MUDEC.

Informazioni sulla mostra

CittàMilano
SedeMUDEC
DateDal 08/10/2022 al 19/02/2023
CuratoriUlla Holmquist, Carole Fraresso
TemiArcheologia

Milano, al MUDEC una mostra tutta dedicata a Machu Picchu
Milano, al MUDEC una mostra tutta dedicata a Machu Picchu


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Marco Cingolani porta il progetto Perpetuum Mobile al Centro Arti Visive Torre di Moresco
Marco Cingolani porta il progetto Perpetuum Mobile al Centro Arti Visive Torre di Moresco
Palazzo Reale di Milano dedica una grande antologica a Ferdinando Scianna
Palazzo Reale di Milano dedica una grande antologica a Ferdinando Scianna
A  Lecco il Tintoretto rivelato: esposta l'Annunciazione del Doge Grimani
A Lecco il Tintoretto rivelato: esposta l'Annunciazione del Doge Grimani
Parma, la mostra sul design che riunisce tutti i nomi storici. E che apre online
Parma, la mostra sul design che riunisce tutti i nomi storici. E che apre online
L'arte contribuisce alla lotta di classe? A Milano ricostruita la mostra di Mari del '73
L'arte contribuisce alla lotta di classe? A Milano ricostruita la mostra di Mari del '73
A Bologna una mostra su Dante e il suo interesse per l'arte della miniatura
A Bologna una mostra su Dante e il suo interesse per l'arte della miniatura