Madonna con Bambino e angeli

Autore: Cosimo Rosselli
1480-1482 circa
New York, Metropolitan Museum

Questa Madonna con Bambino e angeli di Cosimo Rosselli (Firenze, 1439 - 1507) fu realizzata dall'artista fiorentino al tempo della sua permanenza a Roma, mentre lavorava agli affreschi della Cappella Sistina, dove dipinse alcune scene. È però pressoché certo che l'opera sia stata realizzata per un committente fiorentino: infatti, sullo sfondo a destra, dietro la collina boscosa, possiamo facilmente notare il profilo della cupola del Duomo, progettata qualche decennio prima da Brunelleschi (la Madonna di Rosselli è databile al 1480-1482).

L'opera palesa un'evidente attenzione verso i modi del Verrocchio, da cui Rosselli riprese l'idea d'inserire il Gesù Bambino in piedi sulla balaustra, con la madre che lo tiene. Ma non solo: tipicamente verrocchiesco è anche il modo di trattare le figure, come fossero sculture (il Verrocchio era infatti non solo un pittore, ma anche un abilissimo e originale scultore), per la monumentalità che lasciano trasparire e per il loro segno molto netto, tipico di uno scultore (e questo è particolarmente evidente nella figura del Bambino). I due personaggi principali sono inseriti sotto un raffinato loggiato composto da colonne dipinte con effetto marmorizzato e sormontate da capitelli corinzi. I due angeli sono invece collocati di fronte alla balaustra, e sono colti mentre offrono fiori ai due protagonisti.

Non conosciamo la provenienza dell'opera, che comparve sul mercato antiquario all'inizio del Novecento e, dopo aver girato per alcune collezioni private tra Francia e Stati Uniti, è giunta al Metropolitan Museum di New York, dove si trova tuttora. Al Museo di Huntington, in California, esiste una composizione molto simile a quella di Rosselli, e attribuita a Sebastiano Mainardi, ma non sappiamo quale delle due opere sia la precedente. Da quando la Madonna è entrata al Metropolitan, non ha più lasciato il museo statunitense, neppure per mostre temporanee.

Madonna con Bambino e angeli di Cosimo Rosselli


Aspetta, non chiudere la pagina subito! Ti chiediamo solo trenta secondi del tuo tempo: se quello che hai appena letto ti è piaciuto, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter! Niente spam (promesso!), e una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!





Torna all'elenco dei capolavori della rubrica "L'opera del giorno"






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Barocco     Cinquecento     Novecento     Firenze     Quattrocento     Genova     Roma    

Strumenti utili