San Miniato, c'è tempo fino al 30 aprile per vedere i marmi della Collezione Henraux


Dal 30 ottobre 2018 al 7 aprile 2019 è in programma l’esposizione dieci sculture in marmo della Collezione Henraux nel centro storico di San Miniato (Pisa). La rassegna ha avuto un grande successo e, per questa ragione, le opere rimarranno esposte ulteriormente fino al 30 aprile.

Spiega il sindaco Vittorio Gabbanini: “Le sculture sono state apprezzate e molto visitate durante la Mostra ma anche fuori da questo periodo. Abbiamo avuto molti apprezzamenti per un progetto che valorizza al massimo la nostra Città. Lasciarle andar via il 7 gennaio era davvero prematuro, così ci siamo confrontati con la Fondazione Henraux che si è dimostrata da subito disponibile a lasciare le sculture a San Miniato fino al 30 aprile”.
“La nostra missione, da 200 anni ad oggi, è valorizzare e far conoscere il marmo delle nostre cave attraverso la bellezza della scultura e la grandiosità dell’Architettura” dichiara Paolo Carli, Presidente di Henraux e Fondazione Henraux “A San Miniato ci rappresentano artisti internazionali di grande valore, ero certo che sarebbero stati apprezzati dai visitatori”.

“Questo progetto si è rivelato un’occasione importante che sta arricchendo il nostro splendido centro, facendo conoscere al grande pubblico l’arte della scultura”, aggiunge il sindaco. “L’idea, nata quasi per caso, di portare il marmo in Città, un’operazione che mai fino ad ora era stata fatta a San Miniato, si è rivelata vincente. Molti cittadini e visitatori hanno apprezzato queste dieci opere sparse sul territorio, ed era importante prolungare un’esposizione che sta offrendo a San Miniato un percorso non solo artistico ma anche pieno di bellezza”.

Tra le opere esposte si segnalano Arrivederci e Grazie di Fabio Viale, due colonne infinite di Park Eun Sun e Moby Dick (Vertebra) di Daniele Guidugli.

Nell’immagine: Park Eun sun, Due colonne infinite

San Miniato, c'è tempo fino al 30 aprile per vedere i marmi della Collezione Henraux
San Miniato, c'è tempo fino al 30 aprile per vedere i marmi della Collezione Henraux

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

Strumenti utili