A settembre una nuova edizione di OSA - Operazione Street Art nel paese dei nasi all'insù


Dal 10 al 15 settembre 2018 l’antico borgo di Diamante ospita una nuova edizione di OSA - Operazione Street Art.

Dal 10 al 15 settembre 2018 Diamante, antico borgo calabrese, accoglierà una nuova edizione di OSA - Operazione Street Art: il festival dedicato alla street art che vedrà protagonisti grandi nomi internazionali, come Sfhir, Man O ‘Matic, TMX, Toni Espinar, Ele Man, Solo, Diamond e Riccardo Buonafede.

Diamante è denominato "il paese dei nasi all’insù" per gli oltre trecento murales realizzati da artisti provenienti da tutto il mondo che ospita.

Obiettivo di OSA - Operazione Street Art è quello di coniugare arte e architettura, spazio e ambiente, facendo sì che il pubblico riscopra luoghi del borgo.
Il festival è promosso dall’Associazione Culturale HazArt ed è sotto la direzione artistica di Antonino Perrotta, ideatore della manifestazione.

A settembre una nuova edizione di OSA - Operazione Street Art nel paese dei nasi all'insù
A settembre una nuova edizione di OSA - Operazione Street Art nel paese dei nasi all'insù


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER