Vedere Firenze... dall'alto: riaprono le torri e le porte della città


Per tutto il mese di settembre è possibile vedere Firenze dall’alto; riapriranno al pubblico le torri e le porte della città. 

Per tutto il mese di settembre si potrà conoscere Firenze... dall’alto: riapriranno al pubblico le torri e le porte della città. A partire da venerdì 4 settembre Torre San Niccolò sarà visitabile ogni settimana dal venerdì al lunedì con orario dalle 16 alle 19, mentre da sabato 5 settembre, nello stesso orario, saranno aperte al pubblico a sabati alterni anche Porta Romana (sabato 5 e sabato 19) e Torre della Zecca (sabato 12 e sabato 26).

Sarà così possibile approfondire la storia di questi monumenti, le loro caratteristiche e loro funzioni nonché conoscere il loro rapporto con la città medievale e contemporanea, godendo inoltre di meravigliosi scorci panoramici su Firenze.

L’iniziativa rientra in un progetto di restituzione pubblica di un capitolo significativo della storia della città; una sorta di museo diffuso che connota fortemente l’immagine del centro storico. 

Le visite guidate sono a cura dei Musei Civici Fiorentini e di MUS.E e ì, a partire dagli 8 anni, sono aperte a tutti, con prenotazione obbligatoria da effettuare telefonando al numero  055-2768224 o scrivendo a info@muse.comune.fi.it.

Ciascuna visita avrà il costo di 6 euro a persona e il pagamento dovrà essere effettuato in contanti sul luogo della visita. La partecipazione è gratuita per i minori di 18 anni, per i possessori della Card del Fiorentino, per disabili e accompagnatori, per guide turistiche e interpreti, per membri ICOM, ICOMOS e ICCROM.

 

Vedere Firenze... dall'alto: riaprono le torri e le porte della città
Vedere Firenze... dall'alto: riaprono le torri e le porte della città


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER