Il gallerista Thomas Dane inaugura una nuova sede a Napoli


Thomas Dane, gallerista inglese, ha scelto la città di Napoli per la sua nuova sede italiana. La mostra inaugurale aprirà i battenti il 25 gennaio.

Il 25 gennaio aprirà al pubblico la nuova Galleria di Thomas Dane a Napoli: per la mostra inaugurale, che sarà visitabile fino al 24 marzo 2018, sono state scelte le cinque sale di Casa Ruffo

Ogni sala è stata dedicata a ospitare le opere di cinque diversi artisti che hanno raffigurato la città di Napoli o una loro idea di Napoli. 

Gli artisti coinvolti sono Bruce Conner, Steve McQueen, Catherine Opie, Caragh Thuring e Kelley Walker.

Bruce Conner porterà il suo ultimo capolavoro "Easter Morning" del 2008, riadattamento al suo film del 1966 Easter Morning Raga.

Steve McQueen propone il film "Running Thunder" del 2007, dove si vede un cavallo disteso sull’erba; una sorta di natura morta.

Le opere esposte di Catherine Opie sono una serie di ritratti sul tema del genere e dell’identità, mentre quelle realizzate da Caragh Thuring propongono un tema ricorrente nella sua arte, ovvero il vulcano: saranno presenti due nuove opere, Day e Night, entrambe del 2017.

Infine Kelley Walker ha creato una nuova serie di opere appositamente per l’esposizione: utilizzando come punto di partenza il manifesto di Andy Warhol e di Joseph Beuys per la loro mostra alla Galleria Lucio Amelio, Walker l’ha rielaborato ponendo fianco a fianco l’immagine dei due artisti e i leoni di Piazza dei Martiri.

Per informazioni: www.thomasdanegallery.com

Orari: Da martedì a venerdì dalle 11 alle 19, sabato dalle 12 alle 19. Lunedì su appuntamento.

 Immagine: Caragh Thuring, Day (2017)

 

Il gallerista Thomas Dane inaugura una nuova sede a Napoli
Il gallerista Thomas Dane inaugura una nuova sede a Napoli


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER