Lucca, zona absidale della Cattedrale trasformata in emoticon con un invasivo box di Amazon


Avete mai visto un’abside di una cattedrale trasformata in una faccina sorridente? Chi vuole provare l’esperienza non dovrà far altro che recarsi a Lucca, dove un invasivo box di Amazon è stato installato a ridosso del Duomo di San Martino, cattedrale della città toscana, celebre per le sue eleganti linee gotiche in marmo, e anche in quanto al suo interno ospita un capolavoro di Jacopo della Quercia, il monumento di Ilaria del Carretto. E, oltretutto, anche protagonista, in questi giorni, della mostra Bellotto 1740. Viaggio in Toscana, dove è esposta l’unica veduta lucchese rimasta di Bernardo Bellotto: una veduta della cattedrale. 

Il box of Passions (questo il nome della struttura temporanea di Amazon) rimarrà nell’area dal 30 ottobre al 3 novembre, in occasione dell’edizione 2019 del Lucca Comics: dal sito della web company americana si apprende che si tratta di un’area di 200 metri quadri destinata agli “appassionati di tecnologia, intrattenimento, libri, audiolibri, fumetti, videogiochi, giochi e giocattoli”, dove “i clienti potranno interagire con le ultime novità Amazon, provare i dispositivi della famiglia Echo e partecipare a concorsi interattivi per vincere gadget esclusivi”.

Peccato che per quasi una settimana (o meglio, anche di più, dal momento che il box è già stato installato) impedirà una corretta lettura del monumento, anzi: come detto, il logo di Amazon, unito alle finestre della zona absidale, farà sembrare il tutto una gigantesca emoticon. Questo è quanto denunciano alcuni cittadini lucchesi che ci hanno inviato le loro foto. E che, nulla ovviamente togliendo alla manifestazione e all’iniziativa di Amazon, semplicemente si domandano se non era possibile installare la struttura in un altro contesto, evitando di alterare l’aspetto di uno dei monumenti simbolo della città.

Nella foto di Massimiliano Moretti, il box di Amazon davanti al Duomo di Lucca. 

Lucca, zona absidale della Cattedrale trasformata in emoticon con un invasivo box di Amazon
Lucca, zona absidale della Cattedrale trasformata in emoticon con un invasivo box di Amazon

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

Strumenti utili