Il ministero pubblica i bandi per iscriversi agli elenchi dei professionisti dei beni culturali


Il Ministero dei Beni Culturali ha pubblicato i bandi per l’iscrizione agli elenchi dei professionisti dei beni culturali.

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha emanato, attraverso la Direzione Generale Educazione e Ricerca, una circolare con la quale avvisa della pubblicazione dei bandi per iscriversi agli elenchi dei professionisti dei beni culturali. I profili professionali per i quali sono stati pubblicati i bandi sono quelli di antropologo fisico, archeologo, archivista, bibliotecario, demoetnoantropologo, esperto in diagnostica, storico dell’arte.

I bandi sono permanenti e i requisiti di partecipazione all’iscrizione sono quelli indicati negli allegati del decreto ministeriale 20 maggio 2019 n. 244 recante “Regolamento concernente la procedura per la formazione degli elenchi nazionali di archeologi, archivisti, bibliotecari, demoetnoantropologi, antropologi fisici, esperti individuati ai sensi della legge 22 luglio 2014, n. 110 ‘modifica del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo n. 42 del 2004, in materia di professionisti di beni culturali, e istituzione di elenchi nazionali dei suddetti professionisti’” (a questo link il decreto e i suoi allegati).

La procedura di verifica dei candidati consiste nella valutazione dei titoli e delle attività indicate negli allegati del decreto ed è effettuata da un’apposita commissione. Le domande di iscrizione agli elenchi devono essere compilate e inviate esclusivamente in via telematica: la piattaforma informatica sarà disponibile a partire dal 1° dicembre 2019 sul sito della Direzione Generale Educazione e Ricerca. Per il profilo di archeologo rimane invece attivo il vecchio portale fino a quando il nuovo sistema di elenchi pubblici non sarà entrato a regime. L’iscrizione all’elenco sarà operativa e consultabile una volta perfezionata la procedura di domanda, e a chi sarà iscritto verrà rilasciato un attestato.

Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo mail dg-er@beniculturali.it, scrivendo nell’oggetto “Elenchi nazionali dei professionisti”. Di seguito i link ai bandi:

Antropologo fisico
Archeologo
Archivista
Bibliotecario
Demoetnoantropologo
Esperto in diagnostica
Storico dell’arte

Il ministero pubblica i bandi per iscriversi agli elenchi dei professionisti dei beni culturali
Il ministero pubblica i bandi per iscriversi agli elenchi dei professionisti dei beni culturali


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Offerte di lavoro: posizioni aperte all'Arena di Verona, al Kunsthistorisches Institut di Firenze e altro
Offerte di lavoro: posizioni aperte all'Arena di Verona, al Kunsthistorisches Institut di Firenze e altro
Lavoro nei beni culturali, le offerte, i concorsi e le posizioni aperte di questa settimana
Lavoro nei beni culturali, le offerte, i concorsi e le posizioni aperte di questa settimana
Lavoro, concorsi e posizioni aperte nei beni culturali, le offerte del 29 giugno 2020
Lavoro, concorsi e posizioni aperte nei beni culturali, le offerte del 29 giugno 2020
Nasce un sito per trovare lavoro nel mondo della cultura
Nasce un sito per trovare lavoro nel mondo della cultura
Pubblicato il bando dell'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro per diventare restauratori
Pubblicato il bando dell'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro per diventare restauratori
Genova, si cercano giovani laureati per ruoli da divulgatori di storia dell'arte
Genova, si cercano giovani laureati per ruoli da divulgatori di storia dell'arte