A Pontedera arriva “I Love Lego”: in mostra città create con i Lego


Dal 27 gennaio al 13 giugno 2021, il Palazzo Pretorio di Pontedera ospita la mostra “I Love Lego”: in mostra città create con i celebri mattoncini.

Dal 27 gennaio 2021, il PALP Palazzo Pretorio di Pontedera ospita I Love Lego, una mostra pensata per divertirsi e riscoprire il proprio lato ludico e creativo scrutando tra i dettagli di interi mondi in miniatura. Vere opere di architettura e ingegneria in miniatura, decine di metri quadrati di scenari interamente realizzati con mattoncini LEGO® andranno a comporre città moderne e monumenti antichi: dalla città contemporanea ideale alle avventure leggendarie dei pirati, dai paesaggi medievali agli splendori dell’Antica Roma, ricostruiti e minuziosamente progettati coi moduli più famosi al mondo.

Ma non ci sono solo milioni di mattoncini: tra i diorami costruiti grazie alla collaborazione di un gruppo di appassionati collezionisti, al PALP arrivano alcune installazioni inedite per dimostrare come i mattoncini Lego siano entrati, anche per un solo momento, a far parte della vita di ciascuno e siano in grado di “creare arte a 360°”.

È il caso della partnership con “Legolize”, pagina umoristica che crea installazioni comiche utilizzando proprio i LEGO. Fondata da tre ragazzi (Mattia Marangon, Samuele Rovituso e Pietro Alcaro) la pagina è nata nel 2016 e attualmente conta più di mezzo milione di fan su Instagram e altrettanti su Facebook. Legolize porterà la comicità all’interno della mostra, con speciali installazioni e “invadendo” i diorami esistenti.

Inoltre, a fare capolino tra le diverse installazioni, saranno presenti anche 12 oli ispirati a grandi capolavori della storia dell’arte reinterpretati e trasformati in “uomini lego” dall’artista contemporaneo Stefano Bolcato: unendo la sua passione per i LEGO e la sua arte, attraverso una tecnica pittorica ad olio, l’artista crea forme di assemblaggio ispirate in particolare modo dal “magnetismo” dei ritratti rinascimentali.

A dare il benvenuto ai visitatori in Piazza Curtatone e Montanara, Testa di LEGO dell’artista Marco Lodola, che alla fine del 2020 ha realizzato il presepe per gli Uffizi. Proprio la luminosa e sorprendente Testa di LEGO, che resterà definitivamente a Pontedera, è stata pensata da Alberto Bartalini come naturale collegamento con I Love Lego.

I Love Lego è una mostra promossa dalla Fondazione per la Cultura Pontedera in collaborazione con il Comune di Pontedera, PALP e Arte Per Non Dormire, è organizzata da Piuma in collaborazione con Arthemisia ed è realizzata con oltre 1.000.000 di moduli. La mostra fa parte del progetto Arte Per Non Dormire - Pontedera ed Oltre XXI Secolo, l’ampio progetto di arte contemporanea per la Regia di Alberto Bartalini.

La mostra si protrarrà fino al 13 giugno.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale del PALP Palazzo Pretorio.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraI LOVE LEGO
CittàPontedera
SedePalazzo Pretorio
DateDal 27/01/2021 al 13/06/2021
TemiPontedera, Palazzo Pretorio, LEGO

A Pontedera arriva “I Love Lego”: in mostra città create con i Lego
A Pontedera arriva “I Love Lego”: in mostra città create con i Lego


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Contro la violenza del dibattito sulle Ong: i fotografi delle Ong, da Dondero a Gualazzini, in mostra a Bibbiena
Contro la violenza del dibattito sulle Ong: i fotografi delle Ong, da Dondero a Gualazzini, in mostra a Bibbiena
A Torino arriva Michelangelo: i disegni del grande artista toscano sono esposti alla Pinacoteca Agnelli
A Torino arriva Michelangelo: i disegni del grande artista toscano sono esposti alla Pinacoteca Agnelli
A Milano la personale di Fabio Sandri, fotografo dell'immanenza della realtà
A Milano la personale di Fabio Sandri, fotografo dell'immanenza della realtà
La fotografia che racconta i gravi problemi del presente. La quarta edizione di reGeneration a Losanna, Svizzera
La fotografia che racconta i gravi problemi del presente. La quarta edizione di reGeneration a Losanna, Svizzera
Gli autoritratti di Vivian Maier, alcuni inediti, protagonisti di una mostra a Trieste
Gli autoritratti di Vivian Maier, alcuni inediti, protagonisti di una mostra a Trieste
A San Francisco la prima mostra dedicata a Rubens dopo più di un decennio
A San Francisco la prima mostra dedicata a Rubens dopo più di un decennio