Il MASI di Lugano dedica una mostra al duo di fotografi Shunk-Kender


Il MASI di Lugano presenta dall’1 marzo al 14 giugno 2020 la mostra Shunk-Kender. L’arte attraverso l’obiettivo (1957-1983)

Il MASI di Lugano presenta dall’1 marzo al 14 giugno 2020 la mostra Shunk-Kender. L’arte attraverso l’obiettivo (1957-1983), a cura di Julie Jones, Chloé Goualc’h, Stéphanie Rivoire. 

Un percorso espositivo dedicato al fotografo tedesco Harry Shunk e al fotografo ungherese János Kender, che dagli anni Cinquanta iniziarono una duratura e proficua collaborazione. I due documentarono inaugurazioni, biennali, artisti all’opera nei loro atelier o in performance pubbliche soprattutto a Parigi e a New York, documentando quindi il mondo dell’arte d’avanguardia e dei suoi più significativi esponenti: tra questi, Andy Wahrol, Christo e Jeanne-Claude, Yves Klein, Daniel Spoerri, Niki de Saint Phalle e Jean Tinguely.

Saranno visibili in mostra 450 scatti e documenti originali, selezionati tra gli oltre 10mila donati dalla Roy Lichtenstein Foundation nel 2014 e conservati presso la Biblioteca Kandinskij di Parigi. Suddivise in sezioni, quali Intimità, Il corpo in azione, Nuovi Spazi, le fotografie conducono i visitatori tra la fine degli anni Cinquanta e gli inizi degli anni Settanta, periodo in cui gli artisti era interessati principalmente alla sperimentazione, alla liberazione sessuale e artistica ed erano continuamente alla ricerca di spazi alternativi dove poter creare e diffondere le loro opere.

In linea con il periodo, anche Shunk e Kender uscirono dal loro studio fotografico per essere presenti nei luoghi immortalati nei loro scatti e spesso intrattenevano un rapporto diretto con i propri soggetti

L’esposizione è ideata e realizzata dal Centre Pompidou di Parigi in collaborazione con il Museo d’Arte della Svizzera Italiana. 

Per info: www.masilugano.ch

Orari: Da martedì a domenica dalle 13 alle 17. Chiuso il lunedì. 

Biglietti: Intero 8 CHF, ridotto 6 CHF. Gratuito per minori di 16 anni e per diciottenni della città di Lugano. 

Immagine: John Baldessari, Pier 18, New York, 1971
Donazione della Roy Lichtenstein Foundation in memoria di Harry Shunk e János Kender
Foto: Shunk-Kender © J. Paul Getty Trust.

Il MASI di Lugano dedica una mostra al duo di fotografi Shunk-Kender
Il MASI di Lugano dedica una mostra al duo di fotografi Shunk-Kender


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER