Carl Burckhardt, padre della moderna scultura svizzera, in mostra fino a ottobre al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto


Fino al 28 ottobre 2018 presso il Museo Vincenzo Vela di Ligornetto è in corso l’ampia monografica Echi dall’antichità. Carl Burckhardt (1878-1923). Uno scultore tra Basilea, Roma e Ligornetto

Dal 10 giugno al 28 ottobre 2018 è in corso presso il Museo Vincenzo Vela di Ligornetto (Svizzera) l’ampia monografica dal titolo "Echi dall’antichità. Carl Burckhardt (1878-1923). Uno scultore tra Basilea, Roma e Ligornetto" dedicata uno degli artisti più innovativi della scultura svizzera del Novecento: Carl Burckhardt (Lindau ZH 1878-Ligornetto 1923). 

I visitatori possono ammirare per la prima volta nella Svizzera italiana una vasta selezione di sculture dell’artista, nonché di suoi dipinti e disegni. 

A Ligornetto, sede dell’esposizione, Burckhardt portò a compimento varie opere della sua maturità e lì morì; non è un caso quindi che la scelta della sede della mostra sia ricaduta su questa città, dove sono esposte 120 opere provenienti da importanti musei e collezioni, tra cui il Kunstmuseum di Basilea e il Kunsthaus di Zurigo, e da raccolte private svizzere.

Il pubblico può così comprendere la vita e l’attività artistica di Carl Burckhardt: dalla formazione ai soggiorni romani, al periodo trascorso a Basilea fino a quello trascorso in Ticino. Particolare rilievo hanno opere scultoree che furono realizzate per tre edifici progettati da Karl Moser: la Pauluskirche di Basilea, il Kunsthaus di Zurigo e la stazione badese di Basilea.
Tra i soggetti delle sue sculture sceglie la mitologia classica: ne sono esempi Zeus, Amore, Venere, le Amazzoni, le divinità fluviali, i cavalieri eroici.

Dopo Ligornetto, la mostra verrà trasferita al Kunstmuseum di Basilea dal 1° dicembre 2018 al 31 marzo 2019.

Echi dall’antichità. Carl Burckhardt (1878-1923). Uno scultore tra Basilea, Roma e Ligornetto è curata da Gianna A. Mina e Tomas Lochman.

Per info: www.museo-vela.ch

Orari: Settembre da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Ottobre dalle 10 alle 17. Tutte le domeniche dalle 10 alle 18. Chiuso il lunedì.

Biglietti: CHF 12.-/ ridotto CHF 8.-

Immagine: Carl Burckhardt, Venere (1908-09; marmo in tre colori, 191 x 63 x 69 cm; Zurigo, Kunsthaus Zürich). Dono della Fondazione Sophie e Karl Binding, 2013. © Kunsthaus Zürich

 

Carl Burckhardt, padre della moderna scultura svizzera, in mostra fino a ottobre al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto
Carl Burckhardt, padre della moderna scultura svizzera, in mostra fino a ottobre al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER