Carl Burckhardt, padre della moderna scultura svizzera, in mostra fino a ottobre al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto


Fino al 28 ottobre 2018 presso il Museo Vincenzo Vela di Ligornetto è in corso l’ampia monografica Echi dall’antichità. Carl Burckhardt (1878-1923). Uno scultore tra Basilea, Roma e Ligornetto

Dal 10 giugno al 28 ottobre 2018 è in corso presso il Museo Vincenzo Vela di Ligornetto (Svizzera) l’ampia monografica dal titolo "Echi dall’antichità. Carl Burckhardt (1878-1923). Uno scultore tra Basilea, Roma e Ligornetto" dedicata uno degli artisti più innovativi della scultura svizzera del Novecento: Carl Burckhardt (Lindau ZH 1878-Ligornetto 1923). 

I visitatori possono ammirare per la prima volta nella Svizzera italiana una vasta selezione di sculture dell’artista, nonché di suoi dipinti e disegni. 

A Ligornetto, sede dell’esposizione, Burckhardt portò a compimento varie opere della sua maturità e lì morì; non è un caso quindi che la scelta della sede della mostra sia ricaduta su questa città, dove sono esposte 120 opere provenienti da importanti musei e collezioni, tra cui il Kunstmuseum di Basilea e il Kunsthaus di Zurigo, e da raccolte private svizzere.

Il pubblico può così comprendere la vita e l’attività artistica di Carl Burckhardt: dalla formazione ai soggiorni romani, al periodo trascorso a Basilea fino a quello trascorso in Ticino. Particolare rilievo hanno opere scultoree che furono realizzate per tre edifici progettati da Karl Moser: la Pauluskirche di Basilea, il Kunsthaus di Zurigo e la stazione badese di Basilea.
Tra i soggetti delle sue sculture sceglie la mitologia classica: ne sono esempi Zeus, Amore, Venere, le Amazzoni, le divinità fluviali, i cavalieri eroici.

Dopo Ligornetto, la mostra verrà trasferita al Kunstmuseum di Basilea dal 1° dicembre 2018 al 31 marzo 2019.

Echi dall’antichità. Carl Burckhardt (1878-1923). Uno scultore tra Basilea, Roma e Ligornetto è curata da Gianna A. Mina e Tomas Lochman.

Per info: www.museo-vela.ch

Orari: Settembre da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Ottobre dalle 10 alle 17. Tutte le domeniche dalle 10 alle 18. Chiuso il lunedì.

Biglietti: CHF 12.-/ ridotto CHF 8.-

Immagine: Carl Burckhardt, Venere (1908-09; marmo in tre colori, 191 x 63 x 69 cm; Zurigo, Kunsthaus Zürich). Dono della Fondazione Sophie e Karl Binding, 2013. © Kunsthaus Zürich

 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraEchi dall’antichità. Carl Burckhardt (1878-1923). Uno scultore tra Basilea, Roma e Ligornetto
CittàLigornetto
SedeMuseo Vincenzo Vela
DateDal 10/06/2018 al 28/10/2018
ArtistiCarl Burckhardt
TemiArte contemporanea

Carl Burckhardt, padre della moderna scultura svizzera, in mostra fino a ottobre al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto
Carl Burckhardt, padre della moderna scultura svizzera, in mostra fino a ottobre al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER