Ritratto di giovanetta seduta

Autore: Lino Selvatico
1913
Piacenza, Galleria Ricci Oddi

Il pittore padovano Lino Selvatico (Padova, 1872 - Roncade, 1924) è stato uno dei più importanti esponenti della pittura realista in Veneto, e la sua arte prediligeva soprattutto i soggetti femminili, come appare evidente anche da questo Ritratto di giovanetta seduta realizzato nel 1913. Selvatico aveva la capacità di sondare nel profondo l'animo dei suoi personaggi, instaurando con loro anche un alto grado di confidenza: una confidenza che risulta palese osservando la posa della protagonista del dipinto, che siede scomposta su una sedia, inarcando la schiena per poggiare il mento sulla mano destra e abbandonando dietro lo schienale il braccio sinistro.

Lo stile è caratterizzato dall'immediatezza e dalla pennellata sfaldata tipica dell'arte di Lino Selvatico, che era solito, come in questo caso, dipingere le sue donne entro interni cupi. Le delicate lumeggiature della veste rosa e le proporzioni allungate della figura rendono manifesto un avvicinamento ai modi di Giovanni Boldini, artista a cui Selvatico guardò soprattutto negli ultimi anni della sua carriera.

Il dipinto fu acquistato nello stesso 1913 dal collezionista piacentino Giuseppe Ricci Oddi, che grazie anche all'interessamento del suo amico nonché mediatore, Carlo Pennaroli, lo comperò direttamente dall'artista. Oggi è uno dei dipinti che ornano le pareti della Galleria Ricci Oddi di Piacenza.

7 marzo 2018

Ritratto di giovanetta seduta di Lino Selvatico

Aspetta, non chiudere la pagina subito! Ti chiediamo solo trenta secondi del tuo tempo: se quello che hai appena letto ti è piaciuto, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter! Niente spam (promesso!), e una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!





Torna all'elenco dei capolavori della rubrica "L'opera del giorno"






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Seicento     Rinascimento     Barocco     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Genova     Roma    

Strumenti utili