Sulla spiaggia

Autore: Giovanni Fattori
1893
Livorno, Museo Civico "Giovanni Fattori"

Questo dipinto di Giovanni Fattori (Livorno, 1825 - Firenze, 1908), noto come Sulla spiaggia. Giornata grigia, o più semplicemente come Sulla spiaggia, è una delle tante marine che popolano le vedute di Fattori, artista livornese che amava dipingere tranquille scene della sua terra. Protagonista è una barca a vela tirata in secca sulla spiaggia. Accanto a lei ci sono tre pescatori: due sono sdraiati in maniera scomposta vicino alla barca, colti mentre si riposano, mentre l'altro è in piedi sopra una scogliera, tiene in mano un sacco e si avvicina al mare. Altre imbarcazioni si possono notare all'orizzonte.

L'opera è firmata in basso a destra ("Gio. Fattori") ma non è datata: si potrebbe farla risalire agli anni Sessanta, epoca in cui Fattori realizzò diversi dipinti su temi simili, ma più probabilmente è un'opera degli anni Novanta. L'uomo di spalle che guarda verso il mare è un motivo tipico di quegli anni, inoltre le caratteristiche formali (la gamma cromatica ridotta, i colori terrosi predominanti, il cielo grigio-azzurro solcato da nuvole soffici) rimandano alla fase estrema dell'attività di Fattori. Si potrebbe dunque identificare quest'opera, oggi conservata al Museo Civico "Giovanni Fattori" di Livorno, con il dipinto Sulla spiaggia che l'artista espose alla Società di Belle Arti di Firenze nel 1894.

Sulla spiaggia di Giovanni Fattori


Aspetta, non chiudere la pagina subito! Ti chiediamo solo trenta secondi del tuo tempo: se quello che hai appena letto ti è piaciuto, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter! Niente spam (promesso!), e una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!





Torna all'elenco dei capolavori della rubrica "L'opera del giorno"






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Barocco     Cinquecento     Quattrocento     Firenze     Genova     Roma    

Strumenti utili