Per il calendario 2021, Lavazza sceglie 13 maestri della fotografia, da McCurry a LaChapelle


La Lavazza ha selezionato, per il calendario 2021, tredici maestri della fotografia, da Steve McCurry a David LaChapelle. Ecco come ottenere il calendario.

Si intitola The New Humanity il nuovo calendario 2021 di Lavazza, la nota azienda produttrice di caffè. Per il progetto, il marchio ha scelto di affidarsi alla creatività dell’agenzia Armando Testa, che raccoglie l’eredità del grande disegnatore e pubblicitario scomparso nel 1992. L’agenzia ha diretto il lavoro di tredici maestri contemporanei della fotografia, che hanno scattato le immagini del calendario: Christy Lee Rogers, Denis Rouvre, Carolyn Drake, Steve McCurry, Charlie Davoli, Ami Vitale, Martha Cooper, David LaChapelle, Martin Schoeller, Joey L., Eugenio Recuenco, Simone Bramante e Toiletpaper. Ai fotografi si uniscono sei “ambassador” che interpretano i significati della “nuova umanità” alla base del progetto: l’architetto Carlo Ratti, la fashion designer Stella Jean, lo scrittore Alessandro Baricco, l’attrice Kiera Chaplin, la cantautrice Patti Smith e la CEO di Save the Children, Inger Ashing.

The New Humanity, spiega Lavazza, “rappresenta una nuova avanguardia artistica, culturale e sociale. Un movimento nato da una esperienza di reclusione forzata che tutti abbiamo vissuto e che ognuno, con il proprio talento e sensibilità, ha cercato di trasformare in una rinascita personale e collettiva. Una ripartenza necessaria che, come nel Rinascimento, apre mente e cuore per indicare una nuova visione del mondo. Un mondo che non potrà più essere quello di prima ma rifondato su una nuova palafitta emotiva basata sui valori più profondi di rispetto, inclusione e sensibilità. Questa ricostruzione parte dalla consapevolezza che essere umani è la caratteristica più straordinaria degli esseri umani. Questa nuova umanità è raccontata nel Calendario 2021 attraverso un mosaico di voci dell’universo di Lavazza e non solo. Un’opera corale che è al tempo stesso monito e speranza. Una nuova vibrazione positiva che attraversa la natura e punta al centro dell’uomo”.

Mille esemplari del calendario Lavazza sono in vendita, dal 12 al 26 novembre, sul sito dell’azienda, assieme alle dodici fotografie originali, che sono state messe all’asta, e a un oggetto speciale. Il ricavato servirà per sostenere New Horizons, progetto di sviluppo sostenibile per aiutare i giovani di Calcutta in India. “The New Humanity 2021”, ha dichiarato Francesca Lavazza, membro del consiglio d’amministrazione di Lavazza Group, “rappresenta per Lavazza non solo un filone narrativo, ma un’avanguardia artistica per la quale abbiamo voluto intorno a noi le persone dell’universo di Lavazza e non solo. Abbiamo così creato un’opera corale di immagini e idee realizzata da una rete invisibile di artisti diversi tra loro, ma uniti dall’obiettivo di ispirare suggestioni e idee, con la loro sensibilità e il loro talento, che possano stimolare una riflessione sui valori universali, la vera essenza dell’Essere Umano”.

Per chiunque volesse conoscere il progetto più a fondo e vedere tutte le foto, la Lavazza ha attivato uno spazio dedicato sul suo sito, con le dichiarazioni dei protagonisti, i video, i dietro le quinte e tanti altri contenuti speciali.

Nell’immagine: un dettaglio della fotografia di David LaChapelle (mese di luglio)

Per il calendario 2021, Lavazza sceglie 13 maestri della fotografia, da McCurry a LaChapelle
Per il calendario 2021, Lavazza sceglie 13 maestri della fotografia, da McCurry a LaChapelle


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER