Addio ad Anna Forlani Tempesti, storica direttrice del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi


Scompare a Firenze, a 88 anni, Anna Forlani Tempesti, storica direttrice del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi

È scomparsa ieri a Firenze, all’età di ottantotto anni, la storica dell’arte Anna Forlani Tempesti, grande studiosa di disegno del Cinque e del Seicento e storica direttrice del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe della Galleria degli Uffizi.

Laureatasi in storia dell’arte all’Università di Firenze con Roberto Longhi, si specializzò in grafica rinascimentale (di cui divenne tra i più importanti esperti a livello mondiale) ma i suoi molteplici interessi spaziarono anche in altri settori dell’arte del Cinque e del Seicento. Entrata al Gabinetto dei Disegni e delle Stampe negli anni Cinquanta, ne divenne in seguito direttrice. Lavorò anche all’Opificio delle Pietre Dure (ne fu Sovrintendente negli anni Ottanta) e insegnò storia del disegno all’Università di Udine e all’Università di Bologna. Tra le sue numerose pubblicazioni, si ricordano le monografie sul Pontormo, quella sui disegni di Raffaello, il catalogo completo di Piero di Cosimo, i tanti libri dedicati ai disegni degli artisti toscani (nel 1979 curò, a Firenze, una mostra di disegni di Leonardo assieme a Luciano Berti e Paolo Galluzzi) come quello sui disegni dei fondatori dell’Accademia delle Arti del Disegno (di cui Anna Forlani Tempesti fu, peraltro, accademico onorario), pubblicato per Olschki nel 1963. Durante la sua carriera ha anche curato numerose mostre di grafica.

Grande cordoglio agli Uffizi, per tanti anni “casa” di Anna Forlani Tempesti. “Ci ha lasciati l’‘anima storica’ del Gabinetto Stampe e Disegni degli Uffizi”, ha dichiarato il direttore Eike D. Schmidt. “Anna Forlani Tempesti era l’incarnazione del rigore e al tempo stesso della passione per la storia dell’arte. Da studente in Erasmus ebbi anch’io la fortuna di seguire il suo corso di Storia del Disegno nell’ateneo di Bologna: ricordo la sua inflessibile precisione metodologica, la sua conoscenza sconfinata del disegno, in particolare quello fiorentino del Cinquecento, ma anche la sua gentilezza verso gli allievi, il suo carattere solare e sorridente. Per oltre mezzo secolo ha messo se stessa e le sue grandi capacità a disposizione degli Uffizi, dei suoi studenti e dei colleghi: la sua scomparsa ci segna tutti profondamente. La ricorderemo sempre con grandissimo affetto”.

Nella foto, la Sala Detti al Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi. Ph. Credit Finestre sull’Arte

Addio ad Anna Forlani Tempesti, storica direttrice del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi
Addio ad Anna Forlani Tempesti, storica direttrice del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER