David Bowie, a cinque anni dalla scomparsa documentari esclusivi e un graphic novel


Ci lasciava cinque anni fa David Bowie. Sky Arte lo ricorda con due documentari esclusivi e due fumettisti hanno realizzato un graphic novel. 

Ci lasciava cinque anni fa, il 10 gennaio 2016, David Bowie, artista poliedrico e versatile definito "il Picasso del rock’n’roll". 

Sky Arte celebra il quinto anniversario della scomparsa del Duca Bianco con una serata dedicata, con due documentari esclusivi: stasera, dalle 21.15, sarà trasmesso il documentario David Bowie – Nascita di una star, che intende ripercorrere la carriera di David Bowie dalla metà degli anni Sessanta fino alla morte di Ziggy Stardust, suo alterego, nel 1973, attraverso filmati d’archivio, registrazioni audio e interviste. Amici e colleghi del celebre artista, tra i più influenti del Novecento, ricorderanno anche momenti meno conosciuti della sua vita. 

Seguirà alle 23 David Bowie – Gli ultimi cinque anni, il documentario di Francis Whately che si concentra sugli ultimi anni della vita di Bowie: materiale inedito e interviste approfondiranno la realizzazione di Blackstar e The Next Day, gli ultimi due dischi, e del musical Lazarus

In ricordo dell’artista, a cinque anni dalla scomparsa, i fumettisti Marco Bucci e Riccardo Atzeni hanno inoltre realizzato un graphic novel, Saetta Rossa, in uscita proprio oggi per Panini Comics. Un lavoro che ha impegnato i fumettisti per quattro anni, perchè interamente dipinto ad acquerello. Protagonista del graphic novel è un ragazzo, Samuel, che appena scopre la notizia della morte di Bowie, quel 10 gennaio, resta immobile nel centro di Bologna e tutto smette di avere un senso. Attraversa il tempo e lo spazio e si ritrova in una società del lontano futuro. 

© Photo by Sukita 2020

David Bowie, a cinque anni dalla scomparsa documentari esclusivi e un graphic novel
David Bowie, a cinque anni dalla scomparsa documentari esclusivi e un graphic novel


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma