Roma, la Gendarmeria vaticana allontana i senzatetto da piazza San Pietro


A Roma questa mattina la Gendarmeria vaticana ha allontanato i senzatetto da piazza San Pietro, dove sono soliti fermarsi.

La Gendarmeria vaticana ha allontanato dal colonnato del Bernini in piazza San Pietro i senzatetto che sono soliti fermarsi nella zona: l’operazione si è svolta nella prima mattinata. A riferirlo sono le agenzie di stampa, che riportano come la Santa Sede sostenga di aver preso questo provvedimento non per ragioni di decoro, bensì per ragioni di sicurezza.

Il direttore della Sala Stampa vaticana, Greg Burke, raggiunto da ADN Kronos, ha riferito che “non è cambiata l’accoglienza dei senzatetto e non si è trattato di una cacciata. L’allontanamento è stato determinato da ragioni di decoro, sicurezza e buon senso, ma di notte potranno continuare a dormire sotto ai porticati”. I bagni e le docce fatti installare da papa Francesco continueranno a rimanere operativi.

Photo Credit

Roma, la Gendarmeria vaticana allontana i senzatetto da piazza San Pietro
Roma, la Gendarmeria vaticana allontana i senzatetto da piazza San Pietro


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER