Fumetti, nasce il primo fondo dell'Accademia di Francia a Roma con 200 autori


L’Accademia di Francia a Roma darà vita al suo primo fondo di fumetti che riunirà quasi duecento autori internazionali.

L’Accademia di Francia a Roma - Villa Medici ha acquisito 276 fumetti in lingua francese che porteranno alla creazione di un fondo dedicato proprio al fumetto con quasi duecento autori e autrici internazionali

Per quest’operazione si è avvalsa della consulenza della Cité internationale de la bande dessinée et de l’image d’Angoulême (CIBDI) per la selezione dei titoli, e della Librairie française de Rome Stendhal per la fornitura delle opere.

La selezione scelta per dare vita a questo nuovo fondo intende portare in primo piano autori e autrici, illustratori e illustratrici di diversa provenienza e disciplina, rendendo possibile un dialogo tra i grandi nomi del fumetto e artisti più di nicchia. Tra questi, gli ex borsisti di Villa Medici François Olislaeger (autore e disegnatore di fumetti, 2019-2020), Lancelot Hamelin (scrittore, 2016-2017), Anne-Margot Ramstein (illustratrice, 2015-2016) e Mathias Énard (scrittore, 2005-2006), ma anche gli ex residenti Catherine Meurisse (autrice e disegnatrice di fumetti, 2015), Isabelle Boinot (artista e illustratrice, 2020), Matthias Lehmann (autore di fumetti, 2020), Régis Lejonc (illustratore, 2019) e Carole Chaix (illustratrice e disegnatrice, 2018).

Il nuovo fondo integrerà le collezioni della biblioteca dell’Accademia, che possiede già oltre trentasettemila volumi, tra cui alcuni fumetti; si aggiungeranno progressivamente i progetti dei borsisti, dei residenti, degli artisti ospiti, dei ricercatori e ricercatrici che soggiornano alla Villa, opere provenienti dalla rete francese a Roma (École française de Rome, Institut français Italia) e dal pubblico esterno di lettori della biblioteca.

In questa occasione, l’Accademia di Francia a Roma intende riaffermare il suo sostegno agli autori, alle autrici e a tutti gli attori che operano nel settore del libro e contribuire alla diffusione della nona arte in tutte le sue espressioni narrative e grafiche. Prosegue così continua l’impegno a favore della creazione contemporanea, in un processo di convergenza e apertura verso ogni forma artistica, senza fare eccezioni per il linguaggio della bande dessinée

Per info: villamedici.it 

Ph.Credit Accademia di Francia a Roma - Villa Medici

Fumetti, nasce il primo fondo dell'Accademia di Francia a Roma con 200 autori
Fumetti, nasce il primo fondo dell'Accademia di Francia a Roma con 200 autori


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma