Venezia, piazza San Marco torna a ospitare concerti dopo sette anni. E lo farà con Zucchero


A Venezia, piazza San Marco torna a diventare sede di concerti dopo 7 anni di divieti. Il 3 e il 4 luglio arriverà Zucchero.

A Venezia, piazza San Marco torna a ospitare concerti dopo sette anni di divieti, che erano stati istituiti per ragioni legate in parte alla sicurezza e in parte al turismo, dal momento che in passato i commercianti dell’area avevano lamentato disagi per la presenza di un palco fisso per grandi concerti nella piazza, con tutto ciò che la cosa comportava. La piazza riapre quindi ai concerti con un doppio live di Zucchero: l’artista originario di Reggio Emilia sbarcherà in laguna il 3 e il 4 luglio. I prezzi sono simili a quelli di molti concerti: dai 50 euro per i biglietti più modici fino ai 200 della prima fila.

Il Comune ha assicurato che il disagio sarà minimo: il palco sarà montato e smontato in notturna. Soddisfazione da parte del sindaco Luigi Brugnaro, che ha espresso via Twitter le proprie considerazioni: “Sono onorato di annunciare che dopo 7 anni torna la grande musica in Piazza San Marco con Zucchero. Il 3 e 4 luglio Venezia ospiterà le uniche due tappe italiane del suo tour ’The Best Live’”.

Foto: piazza San Marco a Venezia. Credit: Tony Hisgett

Venezia, piazza San Marco torna a ospitare concerti dopo sette anni. E lo farà con Zucchero
Venezia, piazza San Marco torna a ospitare concerti dopo sette anni. E lo farà con Zucchero


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER