Ingresso gratuito a Palazzo Pitti e Boboli per l'anniversario dell'incoronazione a granduca di Cosimo I


Martedì 27 agosto 2019, in occasione della ricorrenza dell’incoronazione a granduca di Cosimo I, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli saranno ad ingresso gratuito.

Martedì 27 agosto 2019, in occasione della ricorrenza del giorno della nascita del Granducato di Toscana, avvenuta il 27 agosto 1569, e dell’incoronazione a granduca di Cosimo I, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli saranno ad ingresso gratuito.

Per tutta la giornata il pubblico potrà quindi visitare gratuitamente la Galleria Palatina, la Galleria d’Arte Moderna, gli appartamenti Imperiali e Reali, il Museo della Moda e del Costume, il Tesoro dei Granduchi (che custodisce opere di oreficeria, argenteria, cristallo, avorio e pietre dure). 

Inoltre, al secondo piano di Palazzo Pitti, nelle sale del Museo della Moda e del Costume, è in corso la mostra Romanzo breve di moda maschile, organizzata in collaborazione con Pitti Immagine, che mette in scena la moda per uomo degli ultimi trent’anni. Al primo piano della residenza granducale sono visitabili le due esposizioni che celebrano invece Cosimo I de’ Medici nel cinquecentenario della sua nascita: Una biografia tessuta. Gli arazzi seicenteschi in onore di Cosimo I e La prima statua per Boboli. Il Villano restaurato

Previsto l’ingresso gratuito anche al Museo delle Porcellane. Nel Giardino di Boboli è possibile ammirare le monumentali sculture dell’artista britannico contemporaneo Tony Cragg con la mostra Tony Cragg a Boboli. E ancora, nella Limonaia di Boboli è allestita l’esposizione Costruire un capolavoro: La colonna Traiana che permette di ripercorrere il viaggio dei colossali blocchi marmorei dalle cave di Luni fino alla capitale, risalendo il Tevere. 

"Cosimo I granduca di Toscana è una figura fondamentale nella storia europea, oltre che nello sviluppo del territorio e di Firenze. Palazzo Pitti, che egli acquista nel 1550, prima di ottenere la corona granducale, diventa non solo la nuova residenza sua e della moglie Eleonora di Toledo, ma anche il simbolo del potere consolidato dei Medici sulla Toscana. La visita al Giardino di Boboli completa quella alla Reggia di Pitti, di cui è parte integrante: nella sua magnificenza, si coglie ancora pienamente lo spirito della vita di corte, tra l’arte e il lusso del Palazzo e le meraviglie di uno dei parchi monumentali più belli al mondo” ha commentato il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt

Nell’immagine, Cosimo I prende possesso della città di Siena.

 

Ingresso gratuito a Palazzo Pitti e Boboli per l'anniversario dell'incoronazione a granduca di Cosimo I
Ingresso gratuito a Palazzo Pitti e Boboli per l'anniversario dell'incoronazione a granduca di Cosimo I


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER