Sammezzano, entrano nel Castello per fare foto, denunciati quattro giovani


Sammezzano, quattro giovani entrano nel castello per fare foto ma vengono sorpresi e denunciati ai carabinieri.

Quattro persone sono state denunciate per essere entrate nel Castello di Sammezzano (Reggello, Firenze) con l’obiettivo di scattare alcune fotografie. Il Castello, proprietà privata e al momento non aperto al pubblico (apre alle visite guidate solo in specifiche occasioni), è dotato di una recinzione che i quattro hanno scavalcato, premurandosi anche di oscurare le telecamere di sicurezza. Sono stati però segnalati ai carabinieri di Figline Valdarno, che si sono recati sul posto e hanno colto i quattro giovani mentre facevano le fotografie.

Il personale addetto al Castello ha dunque sporto subito querela e i quattro sono stati denunciati a piede libero per danneggiamento e violazione di domicilio.

Nell’immagine, la Sala dei Gigli del Castello di Sammezzano (dal sito di Save Sammezzano)

Sammezzano, entrano nel Castello per fare foto, denunciati quattro giovani
Sammezzano, entrano nel Castello per fare foto, denunciati quattro giovani


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma