Al via su Sky Arte la nuova stagione de Le Fotografe. Sei fotografe italiane raccontano la contemporaneità


Da lunedì 26 settembre alle ore 21.15 in esclusiva su Sky Arte la nuova stagione della docu-serie Le Fotografe. Una produzione Sky Original che vuole raccontare il punto di vista di sei fotografe e la loro ricerca personale. 

Prende il via lunedì 26 settembre alle ore 21.15 in esclusiva su Sky Arte la nuova stagione della docu-serie Le Fotografe, interamente dedicata alle fotografe italiane che raccontano la contemporaneità. La serie, ideata, scritta e diretta da Francesco G. Raganato è una produzione Sky Original e vuole raccontare il punto di vista di sei fotografe e la loro ricerca personale. Ciascuna puntata avrà come protagonista una fotografa e ciascun appuntamento si focalizzerà su un tema specifico: spiritualità, maternità, memoria, scoperta di sé. Si parlerà inoltre di gender, adolescenza e comunità di appartenenza.

Il 26 settembre alle 21.15 si partirà con Nausicaa Giulia BianchiL’INVISIBILE: sarà raccontato il lato spirituale della femminilità, una ricerca sulle donne cattoliche che vogliono diventare sacerdoti. Si prosegue nella stessa serata, alle 21.50, con la foto-documentarista Chiara FossatiCOME TE, membro del collettivo CESURA, che racconterà due temi profondamente legati tra loro attraverso due dei suoi progetti fotografici: Whatever è il racconto per immagini dei rave party della fine degli anni Novanta, Comete invece racconta l’adolescenza nella sconfinata provincia italiana. Un viaggio alla scoperta della generazione sconosciuta, la GEN Z.

Nel terzo episodio Sofia UslenghiRITORNO A CASA (3 ottobre, 21.15) affronta, attraverso l’autoritratto, la memoria e la realizzazione di sé. Il suo racconto sarà incentrato sui temi dello spaesamento, la perdita dei luoghi di appartenenza. Con Sofia, giovane donna che ha dovuto lasciare la sua terra per realizzarsi altrove, si scoprirà una Calabria insolita, parte della sua geografia sentimentale. Il 10 ottobre alle 21.15 sarà la volta di Giulia Gatti - CORAZONADA, giovanissima vincitrice del Premio Pesaresi, che ha come centro della sua ricerca il concetto di Madre, intesa come categoria antropologica, slegata dal concetto sociale di maternità. L’episodio racconta il suo viaggio - tra realismo magico e viaggio di formazione - nel Messico centrale, alla ricerca di donne intense e indimenticabili. Ludovica Anzaldi - CORPI LIBERI (17 ottobre, 21,15) racconterà invece una Roma abitata da giovani madri che lottano per un futuro migliore, i gruppi femministi e le minoranze. Il suo è lo sguardo di una giovane appena diventata madre, per la quale fotografia e impegno sociale sono ragioni di vita, e il corpo delle donne è uno strumento politico rivoluzionario. Chiude la serie Cristina Vatielli IN MEMORIA DI ME (24 ottobre, 21.15), che usa la staged photography per raccontare donne forti del passato, le cui storie hanno un riverbero sulla contemporaneità: dalle vite delle compagne di Picasso, alla storia della prima coppia lesbica che si è unita in matrimonio in chiesa a inizio secolo.

In streaming solo su NOW e disponibile anche on demand.

Immagine: Nausicaa Giulia Bianchi, protagonista del primo episodio

Al via su Sky Arte la nuova stagione de Le Fotografe. Sei fotografe italiane raccontano la contemporaneità
Al via su Sky Arte la nuova stagione de Le Fotografe. Sei fotografe italiane raccontano la contemporaneità


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020