Aperto tutti i giorni al pubblico il Torricino di Palazzo Ducale di Urbino


Tutti i giorni è aperto ai visitatori il Torricino del Palazzo Ducale di Urbino, da cui si può godere di un panorama a 360° sulla città. 

Tutti i giorni è possibile accedere al Torricino di Palazzo Ducale di Urbino per godere di una panorama a 360° su Urbino e sul suo territorio.

Dal Guardaroba del Duca, salendo fino alla sommità la scala elicoidale che si trova all’interno del Torricino nord, è possibile accedere al camminamento circolare. Da qui si può vedere l’intera città, le sue mura con la Fortezza Albornoz e il suggestivo paesaggio verso l’Appennino e il mare. Leonardo da Vinci, durante il suo soggiorno a Urbino nel 1502, disegnò alcune parti del Palazzo Ducale, tra cui lo Scalone d’Onore e la Cappellina del Perdono. 

Dalla caratteristica forma a cilindro, i Torricini venivano utilizzati dal Duca per raggiungere i suoi appartamenti dalle scuderie e dalla servitù per giungere dalla cucina all’Appartamento del Duca. Probabilmente venivano utilizzati anche come osservatori astronomici: è nota infatti la forte passione di Federico da Montefeltro per l’astronomia e l’astrologia. 

Ora, come un tempo, i Torricini sono percorribili per andare oltre i soliti punti di vista.

Aperto tutti i giorni al pubblico il Torricino di Palazzo Ducale di Urbino
Aperto tutti i giorni al pubblico il Torricino di Palazzo Ducale di Urbino


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER