A Bologna torna PhMuseum Days, festival internazionale di fotografia


Lo spazio DumBO di Bologna ospiterà dal 23 settembre 2022 al 2 ottobre 2023 la seconda edizione del festival internazionale di fotografia PhMuseum Days, curato e organizzato da PhMuseum.

Dal 23 settembre al 2 ottobre 2022 si terrà presso lo spazio DumBO di Bologna la seconda edizione del festival internazionale di fotografia PhMuseum Days. L’evento, curato e organizzato da PhMuseum, una piattaforma che promuove gli autori e la fotografia contemporanea dal 2012.

Tema di quest’anno è Today is Yesterday’s Tomorrow, inteso come occasione per riflettere sul forte momento di cambiamento che stiamo vivendo. L’evento si rivolge sia ai professionisti sia a tutti coloro che desiderino avvicinarsi al mondo della fotografia e alle arti visive. Il programma prevede tredici mostre individuali e due collettive, portfolio review (24 settembre), workshop e un ricco programma di presentazioni.

Per quanto riguarda le mostre individuali sono coinvolti Agathe Kalfas & Mathias Benguigui, Carla Liesching, Angelo Vignali, Sara Palmieri, Arvida Bystrom, Ana Vallejo, Nikita Teryoshin, Marcelo Brodsky, Sara, Peter & Tobias, Piero Martinello & Piero Casentini, Julie Poly, Munirah Almehri, Piergiorgio Sorgetti.

Le immagini selezionate dall’Open Call dei PhMuseum Days 2022 parteciperanno a un’installazione collettiva sul tema principale del festival. Come atto conclusivo della seconda edizione di FOLIO, la masterclass internazionale di fotolibri di PhMuseum, saranno esposti i dummies e i libri creati dai dodici partecipanti sotto la guida di Tommaso Parillo (Witty Books), del designer Federico Barbon e del curatore di PhMuseum Rocco Venezia.

Durante il workshop, Salvatore Vitale invita a sperimentare con il potenziale espressivo della fotografia posta in dialogo con media differenti. In un’epoca caratterizzata da una comunicazione digitale sempre più interconnessa, per gli artisti visivi è necessario confrontarsi quotidianamente con linguaggi e media che influenzano e modellano costantemente la produzione dei contenuti e dei progetti narrativi. Nel corso di tre giorni, i partecipanti avranno la possibilità di dare vita a un progetto narrativo transmediale che prevede l’uso della fotografia in associazione con altri media come il suono, le immagini di archivio, le piattaforme social, il video, il testo.

Per info: https://phmuseumdays.it/

Orari: Da venerdì 23 a domenica 25 settembre dalle 10 alle 22; da giovedì 29 settembre a domenica 02 ottobre dalle 10 alle 22.

Foto di Arvida Bystrom

A Bologna torna PhMuseum Days, festival internazionale di fotografia
A Bologna torna PhMuseum Days, festival internazionale di fotografia


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


In arrivo a Lugano la quarta edizione di WopArt, fiera internazionale dedicata alle opere su carta
In arrivo a Lugano la quarta edizione di WopArt, fiera internazionale dedicata alle opere su carta
A Roma una singolare mostra su Dante tra inferni radioattivi e musica elettronica
A Roma una singolare mostra su Dante tra inferni radioattivi e musica elettronica
A Milano nasce una nuova fiera di arte contemporanea: (un)fair
A Milano nasce una nuova fiera di arte contemporanea: (un)fair
Dopo la nomina a Capitale Italiana della Cultura 2022, arriva a Procida la prima mostra diffusa
Dopo la nomina a Capitale Italiana della Cultura 2022, arriva a Procida la prima mostra diffusa
A Bologna il primo piccolo festival dell'arte iconica
A Bologna il primo piccolo festival dell'arte iconica
Aperti a Ferragosto i musei e luoghi della cultura statali della Calabria
Aperti a Ferragosto i musei e luoghi della cultura statali della Calabria