Canova adesso arriva anche al cinema. Il film dedicato al genio del neoclassicismo nelle sale dal 18 marzo


Il 18, 19 e 20 marzo appuntamento al cinema con ’Canova’, sesto film del ciclo ’L’arte al cinema’ di Magnitudo Film.

Il 18, 19 e 20 marzo verrà proiettato nelle sale cinematografiche Canova, sesto appuntamento del ciclo L’arte al cinema di Magnitudo Film. Il film ripercorre la vita di Antonio Canova, maestro del Neoclassicismo considerato l’ultimo artista italiano di livello mondiale, partendo dagli anni di formazione a Venezia, passando per i suoi soggiorni in paesi come Francia, Inghilterra e Russia, fino alla città di Roma, ma senza lasciare mai la sua città natale, Possagno.

Grazie alle tecniche di ripresa 8K HDR, il documentario rivela dettagli poco conosciuti e soprattutto mostra lo stesso punto di vista di Canova raccontato dalla voce di chi conosce perfettamente i suoi capolavori, Vittorio Sgarbi, Presidente dalla Fondazione Canova di Possagno, e Mario Guderzo, Direttore Museo e Gipsoteca Antonio Canova di Possagno.

Canova, si diceva, è il penultimo appuntamento del ciclo L’arte al cinema, i cui primi appuntamenti sono stati Bernini, Dinosaurs, Mathera, Leonardo Cinquecento e Wunderkammer – Le stanze della meraviglia. Per sapere in quali sale verrà proiettato il film potete visitare il sito ufficiale di Magnitudo Film.

Canova adesso arriva anche al cinema. Il film dedicato al genio del neoclassicismo nelle sale dal 18 marzo
Canova adesso arriva anche al cinema. Il film dedicato al genio del neoclassicismo nelle sale dal 18 marzo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma