Dieci film che parlano di arte da vedere in questi giorni su Netflix


Volete vedere qualche interessante film che parla di arte in questi giorni di isolamento obbligatorio e avete un abbonamento a Netflix? L’offerta per gli amanti delle arti non è proprio la più ampia, ma qualcosa si può comunque trovare. Abbiamo dunque selezionato dieci film che trovate in programmazione in questi giorni e che potreste pensare di valutare. Buona visione!

1. Frida, di Julie Taymor, con Salma Hayek, Alfred Molina, Geoffrey Rush, Antonio Banderas, Valeria Golino, Edward Norton (USA, 2002, durata 120 minuti).
Um fim biografico dedicato alla vita e agli amori della pittrice messicana Frida Kahlo, interpretata da Salma Hayek: un premio e due nomination agli Oscar, un premio ai Golden Globes.

Frida

2. Struggle: La vita e l’arte di Szukalski, di Ireneus Dobrowolski, con Stanislav Szukalski, Glenn Bray, Robert Williams (USA e Polonia, 2018, durata 115 minuti).
Alcuni artisti di Los Angeles scoprono il lavoro dello scultore polacco Stanislav Szukalski, un genio folle la cui storia si anima attraverso sorprendenti capitoli.

Struggle: La vita e l'arte di Szukalski

3. Velvet Buzzsaw, di Dan Gilroy, con Jake Gyllenhaal, Rene Russo, Natalia Dyer, Toni Collette, John Malkovich, Daveed Diggs (USA, 2019, durata 109 minuti).
Velvet Buzzsaw, film diretto da Dan Gilroy, è ambientato nel raffinato mondo dell’arte contemporanea di Los Angeles. È in questo ambiente che l’assistente personale emergente Josephina (Zawe Ashton) ha improvvisamente successo, dopo aver rubato e venduto i lavori di un altro artista, rinvenuto morto nel suo appartamento. L’arte si scontra così con il commercio e quando inizieranno un gioco molto pericoloso, artisti e collezionisti pagheranno un prezzo davvero alto.

Velvet Buzzsaw

4. La scala celeste. L’arte di Cai Guo-Qiang, di Kevin Macdonald, con Cai Guo-Qiang (USA, 2016, durata 75 minuti).
Dopo aver raggiunto l’apice della fama nel mondo dell’arte internazionale con le sue performance esplosive, l’artista contemporaneo cinese Cai Guo-Qiang è alla ricerca di qualcosa che possa spingere oltre i suoi limiti. Il regista Kevin Macdonald ne traccia un ritratto partendo dalla sua infanzia nella Cina di Mao per giungere alle sue fatiche compiute nel tentativo di realizzare la sua ossessione artistica e vitale.

La scala celeste. L'arte di Cai Guo-Qiang

5. Laerte, di Lygia Barbosa ed Eliane Brum, con Laerte Coutinho (Brasile, 2017, durata 100 minuti).
Laerte Coutinho, uno tra i più brillanti fumettisti del Brasile, si presenta al mondo come donna dopo aver vissuto per quasi 60 anni come un uomo.

Laerte

6. The B-Side. Elsa Dorfman’s Portrait Photography, di Errol Morris, con Elsa Dorfman (USA, 2016, durata 76 minuti).
Il regista Errol Morris racconta la vita e le opere dell’amica Elsa Dorfman, autrice di scatti Polaroid a personaggi famosi e gente comune.

The B-Side. Elsa Dorfman's Portrait Photography

7. La lotta di Lister, di Eddie Martin, con Anthony Lister (Australia, 2016, durata 86 minuti).
Questo documentario offre un ritratto sincero dell’artista di strada australiano Anthony Lister, raccontandone la carriera nascente e i disagi personali vissuti.

La lotta di Lister

8. Dot2Dot, di Amos Why, con Candy Cheung, Chi Chung Lam, Moses Chan (Hong Kong, 2014, durata 129 minuti).
Appena arrivata a Hong Kong, un’insegnante di lingua rimane affascinata dai graffiti che vede nelle stazioni della metropolitana e cerca di scoprirne il significato.

Dot2Dot

9. Unicorn Store, di Brie Larson, con Brie Larson, Samuel L. Jackson, Bradley Whitford, Joan Cusack (USA, 2019, durata 92 minuti).
Unicorn Store, il film d’esordio alla regia di Brie Larson, segue la storia di Kit (Brie Larson), una giovane donna idealista e poco incline ad abbracciare la maturità, che è costretta a tornare a vivere con i gentitori e ad accettare un lavoro noioso. Improvvisamente però ecco che uno strano negozio e un commesso ancora più strano e vestito di rosa fanno il loro ingresso nella sua vita e si offrono di esaudire il suo più grande desiderio: possedere un vero unicorno.

Unicorn Store

10. Burden, di Richard Dewey e Timothy Marrinan, con Chris Murden, Marina Abramović, Vito Acconci, Roger Ebert, Larry Gagosian, Frank O. Gehry, Robert I. Holt, John McEnroe, Regis Philbin, Barbara Smith (Belgio, Regno Unito, Svezia, 2016, durata 88 minuti).
Documentario sull’intero percorso artistico di Chris Burden, leggendario protagonista di lavori di performance art ad alto rischio.

Burden

Dieci film che parlano di arte da vedere in questi giorni su Netflix
Dieci film che parlano di arte da vedere in questi giorni su Netflix


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER