Ferragosto ai Musei Reali di Torino


In occasione del Ferragosto i Musei Reali di Torino saranno aperti al pubblico con i consueti orari. Previste nel mese di agosto altre aperture straordinarie.

Apertura straordinaria anche ai Musei Reali di Torino in occasione del Ferragosto: giovedì 15 e per tutto il ponte i Musei Reali infatti saranno aperti al pubblico con i consueti orari. Inoltre, come ogni giovedì, dalle 17 alle 19, i Musei sono visitabilo gratuitamente con l’iniziativa Happy Hour

Alle ore 21, nell’ambito della rassegna Cinema a Palazzo, sarà proiettato il film The Italian Job: il biglietto intero degli spettacoli vale per un ingresso ridotto ai Musei Reali, mentre con quello dei Musei e delle mostre, si ha diritto alla riduzione a 4 euro sull’ingresso ai film.

Nelle Sale Chiablese invece è visitabile la mostra I mondi di Riccardo Gualino collezionista e imprenditore, che riunisce per la prima volta i due principali nuclei della collezione del mecenate.

Previste altre aperture straordinarie nel mese di agosto: sabato 24 agosto apertura serale straordinaria dalle 19.30 alle 23.30 con biglietto d’ingresso a 10 euro e percorsi guidati al Secondo Piano di Palazzo Reale tenuti da CoopCulture. Domenica 25 agosto apertura straordinaria del Secondo Piano di Palazzo Reale (dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 19) compresa nel consueto biglietto d’ingresso.

Per info: www.museireali.beniculturali.it

 

Nell’immagine, un ambiente del Secondo Piano di Palazzo Reale 

Ferragosto ai Musei Reali di Torino
Ferragosto ai Musei Reali di Torino


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma