Milano, arriva la terza edizione di MuseoCity, dedicata al rapporto tra arte e natura


A marzo arriva la terza edizione di Milano MuseoCity, un palinsesto di mostre che vede coinvolte più di 80 istituzioni museali sia pubbliche che private di Milano.

Per tre giorni interi, dal 1° al 3 marzo, i musei coinvolti aprono le porte al pubblico proponendo visite guidate, laboratori per bambini, conferenze, aperture straordinarie e iniziative speciali legate tra loro da un unico filo conduttore: la Natura, qui intesa in tutte le sue declinazioni, dal paesaggio che ci circonda al rapporto tra uomo e ambiente. Il tema guida scelto per Milano MuseoCity 2019 si inserisce nell’ambito di una più ampia indagine del rapporto uomo/natura, già al centro di numerose iniziative culturali cittadine, dalle celebrazioni Leonardiane alla XXII Triennale di Milano.

Ci sarà spazio per approfondimenti sulle opere, visite alle mostre, focus sul rapporto tra Leonardo (di cui, come si sa, si celebra il cinquecentenario della scomparsa) e la natura, incontri e conferenze come quella sulla natura nell’arte che, il 1° di marzo alle 16, vedrà discutere a Palazzo Reale il direttore di Pompei, Massimo Osanna, e gli storici dell’arte Stefano Zuffi e Francesco Poli, e ancora proiezioni di film e altro ancora. Per conoscere nel dettaglio la programmazione potete visitare il sito ufficiale di MuseoCity.

Milano, arriva la terza edizione di MuseoCity, dedicata al rapporto tra arte e natura
Milano, arriva la terza edizione di MuseoCity, dedicata al rapporto tra arte e natura


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER