Venezia: uno spettacolo immersivo celebra Modigliani per due anni. Coinvolti anche artisti contemporanei


Modigliani Opera Vision è lo spettacolo immersivo che celebrerà per ben due anni a Venezia la vita e le opere di Amedeo Modigliani. Saranno coinvolti anche artisti contemporanei. 

Venezia celebra Amedeo Modigliani con lo spettacolo immersivo Modigliani Opera Vision, a cura della Fondazione Amedeo Modigliani. L’evento avrà una durata di due anni (dall’1 settembre 2021 ad aprile 2023) e si terrà presso l’Istituto Provinciale per l’Infanzia “Santa Maria della Pietà”. Intento è fornire allo spettatore una molteplice fruizione dell’arte, immersiva, strutturata come un vero cinema a 270° per raccontare il percorso artistico di Modigliani attraverso linguaggi innovativi. Le installazioni multimediali condurranno il pubblico nella vita e nelle opere dell’artista, grazie all’utilizzo della realtà virtuale, in una sala con ologrammi in cui verrà proiettato un docufilm sul mondo dell’artista.

Al secondo piano del palazzo è prevista un’area riservata agli artisti contemporanei, che potranno esprimere in questa occasione la propria creatività.

L’Istituto Provinciale per l’Infanzia Santa Maria della Pietà ospiterà l’esposizione che si svilupperà su tre piani: il primo dedicato ad Amedeo Modigliani, il secondo sarà uno spazio riservato ad artisti contemporanei che potranno esporre in alternanza durante i due anni, mentre al terzo piano sarà allestito un hub culturale che ospiterà anche dibattiti e momenti di approfondimento sulla vita dell’artista.

Fabrizio Checchi, Presidente Fondazione Amedeo Modigliani: “È una mostra che parte dopo un periodo di chiusura a causa della pandemia e per questo abbiamo pensato di farla durare due anni. La ricerca artistica di Modigliani e la sua evoluzione sono strettamente collegate a Venezia, città che l’artista ha scelto per la sua formazione, per questo abbiamo voluto dare una valenza didattica a questa mostra. È il momento di ripartire proprio dalla bellezza dell’arte”. La Fondazione Amedeo Modigliani inizia un percorso artistico proprio a Venezia, città simbolo della ripartenza, luogo centrale nel panorama nazionale e internazionale dell’arte, scelto come trampolino di lancio per un progetto strutturato che seguirà nel tempo itinerari italiani ed esteri del Modigliani Opera Vision.

Marco Comito, Direttore Generale Fondazione Amedeo Modigliani: “È un progetto molto ambizioso che darà l’opportunità a tanti artisti italiani contemporanei di esprimere la propria creatività, ospiteremo diverse delegazioni provenienti da tutto il mondo che apprezzano l’arte di Modigliani. La particolarità della mostra è la fruizione, ovvero sarà una mostra immersiva con tecnologie avanzate che permetterà un avvicinamento all’arte anche da parte dei giovani, quindi con un ruolo educativo e divulgativo di rilievo, oltre al coinvolgimento di artisti contemporanei che si alterneranno nei due anni”.

Modigliani soggiornò a Venezia tra il 1903 e il 1905, si iscrisse all’Accademia delle Belle Arti, la frequentò in maniera non assidua, preferendo i luoghi frequentati dagli artisti. La sua produzione artistica fu abbastanza copiosa, portandosi dietro il problema legato alla falsificazione delle sue opere dopo la prematura scomparsa. Ad oggi si stima che in tutto il mondo circolino circa 3mila falsi.

Greta García Hernández, Presidente del Comitato Scientifico: “Uno dei temi più importanti che saranno trattati riguarda il problema della falsificazione delle sue opere in Italia e nel mondo. Negli ultimi anni si sta conducendo un lavoro di analisi per riconoscere i falsi ed è indiscutibile che deve essere un lavoro senza scopo di lucro, per questo la Fondazione Modigliani ha sposato questo lavoro di chiarimento. La comunità internazionale è consapevole che non si può continuare a lucrare, Modigliani è un patrimonio che appartiene a tutti ed è responsabilità di tutti risolvere questo problema”.

Per maggiori info: www.fondazioneamedeomodigliani.org

Venezia: uno spettacolo immersivo celebra Modigliani per due anni. Coinvolti anche artisti contemporanei
Venezia: uno spettacolo immersivo celebra Modigliani per due anni. Coinvolti anche artisti contemporanei


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma