Paestum: per la prima volta in Italia il Festival della Poesia Europea


Giovedì 27 giugno 2019 si terrà per la prima volta in Italia, nel Parco Archeologico di Paestum, il Festival della Poesia Europea di Francoforte sul Meno.

Giovedì 27 giugno 2019 si terrà presso il Parco Archeologico di Paestum la tappa italiana della XII edizione del Festival della Poesia Europea di Francoforte sul Meno

Per la prima volta in Italia, l’evento sarà dedicato alla figura di Johann Wolfgang von Goethe: il grande poeta tedesco rimase affascinato proprio dai templi dorici di Paestum e ancora si possono leggere le sue impressioni nel celebre libro Viaggio in Italia.

L’omaggio a Goethe sarà il file rouge di tutto il Festival che, nell’edizione pestana, vedrà anche la collaborazione del Comune di Capaccio-Paestum.

A introdurre il tema del viaggio con un intervento critico sarà il professor Vincenzo Guarracino: titolo scelto è proprio una parte parafrasata del libro di Goethe “Paestum è l’ultima, e starò per dire la più Splendida immagine che porterò con me integra al Nord”. 

Il direttore del Parco Archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel, ha aggiunto: “La grande scrittrice e amica Andrea Marcolongo, quando è stata a Paestum, ha parlato della poesia come un tema essenziale della nostra vita che viene in un qualche modo sollecitato dal recinto dei templi. Il Festival per noi esprime questa centralità del linguaggio poetico nella nostra cultura. Goethe ne è un esempio lampante, anche perché il ”tempio che canta“ nel Faust sembra essere un riferimento all’esperienza pestana. Ma sin dai tempi di Omero, la poesia era una grande forza, seppur praticata da un gruppo piuttosto marginale. Come scrive un’altra autrice del Mediterraneo, Nathalie Handal, in una delle sue poesie: a song can change a people, un canto può cambiare un popolo”.

Sarà presente inoltre la curatrice del Festival di Francoforte sul Meno, Marcella Continanza, che ha dichiarato: “Il maggio poetico francofortese con il patrocinio del comune e partendo dalla storica Plenar Saal del Römer sede del Parlamento tedesco, ora si svolge nei Musei Storici della città. Nei templi si snoderanno i momenti della lesung poetica in cui si misureranno i poeti, ognuno con il proprio stile, la propria personalità nella forza evocativa della scrittura goethiana”. 

Durante la serata pestana, dalle ore 18 alle 19.30, verranno letti nel Santuario meridionale del Parco alcuni capitoli del Viaggio in Italia di Goethe.

L’ingresso sarà gratuito poiché rientra nell’orario dell’iniziativa del MiBAC #iovadoalmuseo prevista tutti i giovedì dalle 18 alle 19.30.

Paestum: per la prima volta in Italia il Festival della Poesia Europea
Paestum: per la prima volta in Italia il Festival della Poesia Europea


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER