Torna la terza edizione di Milano Scultura


Dal 17 al 19 novembre nell’Ex Locale Cisterne della Fabbrica del Vapore a Milano torna la terza edizione di Milano Scultura, fiera d’arte.

Dal 17 al 19 novembre nell’Ex Locale Cisterne della Fabbrica del Vapore a Milano, torna la terza edizione di Milano Scultura.

La fiera d’arte espone opere realizzate con tecniche e materiali più tradizionali, come il marmo, le ceramiche e le porcellane, i metalli, fino ad arrivare alla creazione di installazioni multimediali, ready-made e public art.

Diverse sono le gallerie che parteciperanno a Milano Scultura: gallerie di Milano, Bologna, Lugano, Napoli, Livorno, Prato, oltre ad accademie, laboratori creativi, nonché singoli artisti.

Non mancheranno i progetti speciali: tra questi, "Nero“, realizzato da Flavio Pellegrini in collaborazione con il CERN, che propone una serie di sculture da parete nelle quali il colore nero è protagonista, la collettiva ”Milano Scultura presenta...“ curata da Valerio Dehò, vetrina per scultori emergenti e la sezione ”Limited" con opere di grandi dimensioni.

Anche quest’anno Milano Scultura collabora con l’Accademia di Brera: tra le varie iniziative, "La materia della scultura" che intende sottolineare come gli studenti utilizzino diversi materiali e in particolare per questa edizione è stato scelto il marmo.

Per maggiori informazioni: www.stepartfair.com

Orari: Venerdì dalle 18 alle 22, sabato dalle 12 alle 20, domenica dalle 12 alle 20.

Ingresso libero

Immagine: Ralph Hall, Blue Turtle (2017; ceramica floccata,  20x30x20cm)

 

Torna la terza edizione di Milano Scultura
Torna la terza edizione di Milano Scultura


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER