L'Erma-ritratto dello Pseudo Seneca in volo verso il Lussemburgo


Dal 14 giugno 2018 il Palazzo della Corte di Giustizia dell’Unione Europea in Lussemburgo esporrà l’Erma-ritratto dello pseudo Seneca in marmo del Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Inoltre l’erma di Socrate, in prestito dal febbraio 2017, rientrerà in Italia presso il MANN di Napoli.

Entrambi i prestiti rientrano nell’ambito del progetto OBVIA per un dialogo tra i tesori del MANN e gli stati membri dell’Unione Europea e per la promozione dell’immagine del Museo sul piano nazionale e internazionale: un progetto realizzato dal direttore Paolo Giulierini e coordinato dalla dottoressa Daniela Savy dell’Università degli Studi Federico II di Napoli.

L’Erma-ritratto dello Pseudo Seneca è una replica di un prototipo greco in bronzo tardoellenistico: era parte presumibilmente dell’arredo di una sontuosa villa romana del territorio dell’antica Stabiae.
L’opera marmorea presenta la testa protesa in avanti e leggermente inclinata verso la spalla destra, il volto smunto con rughe, gli occhi infossati, la bocca dischiusa in un’espressione di concentrazione e la barba ricopre in modo irregolare il volto.

L'Erma-ritratto dello Pseudo Seneca in volo verso il Lussemburgo
L'Erma-ritratto dello Pseudo Seneca in volo verso il Lussemburgo

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter: niente spam, una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!








Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Barocco     Cinquecento     Quattrocento     Firenze     Genova     Roma    

Strumenti utili