Dove e come si abitava nella Magna Grecia in epoca classica? Un convegno a Paestum


Giovedì 9 maggio 2019 a Napoli, presso la Sala conferenze di Palazzo Corigliano, e venerdì 10 maggio 2019, presso la sala cella del museo di Paestum, si terrà il convegno Abitare in Magna Grecia per discutere sugli abitati e sulle architetture domestiche nelle colonie greche d’Occidente. Si tratta del secondo capitolo di un progetto di studio del Parco Archeologico di Paestum e del Dipartimento di Asia, Africa e Mediterraneo dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, avviato nel 2018.

Si discuterà dell’architettura e delle forme dell’abitare in Italia meridionale fra il V e IV secolo a.C.: il convegno sarà tenuto da studiosi italiani e stranieri che illustreranno i risultati delle ricerche condotte negli ultimi anni nelle colonie greche di Cuma, Crotone, Velia, Locri Epizefiri, Caulonia, Poseidonia e nei territori ad esse pertinenti, oltre che nei centri indigeni di Tricarico, Caselle in Pittari, Moio della Civitella e Pompei. 

Obiettivo del convegno è stimolare un dibattito metodologico e teorico sul legame tra tecniche costruttive per l’edilizia privata, architettura domestica e interazioni socio-culturali tra siti coloniali e contesti indigeni. Possono partecipare studiosi, studenti e chiunque sia interessato a conoscere come si viveva in Magna Grecia in epoca classica.

Fonte: comunicato

Dove e come si abitava nella Magna Grecia in epoca classica? Un convegno a Paestum
Dove e come si abitava nella Magna Grecia in epoca classica? Un convegno a Paestum

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

Strumenti utili